Podcast dal Frontesocietà

Il grande abbaglio – Controinchiesta sulla strage di Erba – SERIE PODCAST

(continua dopo la pubblicità)

A quindici anni dalla strage di Erba, audio e documenti inediti nel podcast IL GRANDE ABBAGLIO, dagli autori del libro omonimo del 2008 che sosteneva l’innocenza di Olindo Romano e Rosa Bazzi

 

Iniziamo a raccontare in questo podcast alcuni degli aspetti sulla strage di Erba mai emersi a processo. Il nome scelto è quello che usammo per l’omonimo libro, nato dopo una serie di inchieste su Il Giornale: Il grande abbaglio- controinchiesta sulla strage di Erba, uscito a febbraio 2008, poco dopo l’inizio del processo a Como contro Olindo Romano e Rosa Bazzi, metteva in luce cose incredibilmente mai narrate sulla vicenda. Tra esse, il fatto che il testimone e superstite della strage, Mario Frigerio, avesse a lungo riconosciuto come aggressore un uomo olivastro alto e mai visto prima; che la macchia sull’auto potesse essere arrivata per contaminazione; che non c’era alcuna traccia dei coniugi nella casa della strage e che non vi era alcuna traccia delle vittime in casa loro. Infine, evidenziavamo come le confessioni fossero in realtà ben poco aderenti alla realtà, cambiate di versione in versione e solo dopo che a Rosa erano state fatte sentire quelle del marito, che lei aveva confermato.

Negli anni successivi abbiamo scoperto molte altre cose, pubblicate sul settimanale Oggi e scritte fino all’ultimo grado di giudizio. Ma è solo quando abbiamo potuto raccontarle a Le Iene, diversi anni più tardi, che l’opinione pubblica si è finalmente accorta che troppe cose in questa storia non tornavano.

Per chi volesse approfondire, abbiamo pubblicato un’edizione aggiornata de Il grande abbaglio, che, alle scoperte dell’epoca aggiunge e riassume quanto accaduto fino ad oggi.

 

blank
Clicca sull’immagine e vai all’ebook

 

Si tratta di una lettura indispensabile per comprendere a fondo quanto andremo a narrarvi nel podcast, disponibile gratuitamente anche sulle principali piattaforme online. Buon ascolto.

Felice Manti
Edoardo Montolli

blank
Clicca sull’immagine e vai al libro su Amazon

***

(continua dopo la pubblicità)

EPISODI

 

Episodio 1 – Gli audio inediti di Olindo e Rosa

***

GLI AUTORI

Felice Manti, nato a Reggio Calabria ne 1973, dopo cinque anni di gavetta con Telereggio e Le Calabrie arriva a Milano dove collabora con Il Giornale, Libero e Il Foglio con articoli e inchieste di cronaca, politica ed economia. Oggi è caporedattore centrale al Giornale. Con il libro inchiesta sulla ‘ndrangheta Oh mia bella Madundrina nel 2011 ha vinto il premio Livatino.

Edoardo Montolli è autore di diversi libri inchiesta. Alla strage di Erba ha dedicato anche il volume L’enigma di Erba (Rcs Periodici 2010). Ne Il caso Genchi (Aliberti 2009) ha raccontato i retroscena di numerose vicende politiche e giudiziarie degli ultimi trent’anni. Il suo ultimo volume è I diari di Falcone (Chiarelettere, 2018), basato sulle agende del giudice Giovanni Falcone. Ha pubblicato tre thriller considerati tra i più neri dalla critica: L’Illusionista, (Aliberti), Il Boia (Hobby & Work 2005) e La ferocia del coniglio (Hobby & Work 2007), tutti riproposti in ebook da Algama.

***

Lo speciale sulla strage di Erba di Fronte del Blog – GUARDA

***

Qui sotto video e audio esclusivi sulla strage di Erba dal nostro canale Youtube:

 

(continua dopo la pubblicità)
(continua dopo la pubblicità)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie