Podcast dal Frontesocietà

Il grande abbaglio – Controinchiesta sulla strage di Erba – SERIE PODCAST

A quindici anni dalla strage di Erba, audio e documenti inediti nel podcast IL GRANDE ABBAGLIO, dagli autori del libro omonimo del 2008 che sosteneva l’innocenza di Olindo Romano e Rosa Bazzi

 

Iniziamo a raccontare in questo podcast alcuni degli aspetti sulla strage di Erba mai emersi a processo. Il nome scelto è quello che usammo per l’omonimo libro, nato dopo una serie di inchieste su Il Giornale: Il grande abbaglio- controinchiesta sulla strage di Erba, uscito a febbraio 2008, poco dopo l’inizio del processo a Como contro Olindo Romano e Rosa Bazzi, metteva in luce cose incredibilmente mai narrate sulla vicenda. Tra esse, il fatto che il testimone e superstite della strage, Mario Frigerio, avesse a lungo riconosciuto come aggressore un uomo olivastro alto e mai visto prima; che la macchia sull’auto potesse essere arrivata per contaminazione; che non c’era alcuna traccia dei coniugi nella casa della strage e che non vi era alcuna traccia delle vittime in casa loro. Infine, evidenziavamo come le confessioni fossero in realtà ben poco aderenti alla realtà, cambiate di versione in versione e solo dopo che a Rosa erano state fatte sentire quelle del marito, che lei aveva confermato.

Negli anni successivi abbiamo scoperto molte altre cose, pubblicate sul settimanale Oggi e scritte fino all’ultimo grado di giudizio. Ma è solo quando abbiamo potuto raccontarle a Le Iene, diversi anni più tardi, che l’opinione pubblica si è finalmente accorta che troppe cose in questa storia non tornavano.

Per chi volesse approfondire, abbiamo pubblicato un’edizione aggiornata de Il grande abbaglio, che, alle scoperte dell’epoca aggiunge e riassume quanto accaduto fino ad oggi.

 

blank
Clicca sull’immagine e vai all’ebook

 

Si tratta di una lettura indispensabile per comprendere a fondo quanto andremo a narrarvi nel podcast, disponibile gratuitamente anche sulle principali piattaforme online. Buon ascolto.

Felice Manti
Edoardo Montolli

blank
Clicca sull’immagine e vai al libro su Amazon

***

EPISODI

 

Episodio 0 – Gli audio inediti di Olindo e Rosa

Episodio 1 – La verità sul riconoscimento di Mario Frigerio

Episodio 2 – C’era davvero una macchia di sangue sull’auto di Olindo?

Episodio 3 – La telefonata di rivendicazione del dicembre 2008

Episodio 4 – Ecco cosa successe davvero durante le confessioni di Olindo e Rosa

Episodio 5 – Ecco la prova documentale dell’innocenza di Olindo e Rosa

Episodio 6 – La strana storia dell’audio modificato di Mario Frigerio

Episodio 7 – La verità sui colloqui psichiatrici di Olindo e Rosa con Picozzi

Episodio 8 – La grande bufala sulla Lancia K di Carlo Castagna e altre menzogne

Episodio 9 – Quello che nessuno vi ha detto sul processo di revisione a Brescia

Episodio 10 – Il documento che fece nascere la leggenda sulla lavatrice di Rosa

Episodio 11 – Strage di Erba, i retroscena sul processo di revisione: parla Cuno Tarfusser

Episodio 12 – La strage di Erba e lo strano intreccio con gli spioni di Telecom

Episodio 13 – Strage di Erba, i trafficanti di droga si interessavano al caso nel 2020 

Il grande abbaglio EXTRA – I 6 interrogatori commentati di Olindo e Rosa  e le udienze integrali e commentate del processo di revisione a Brescia- ABBONATI

***

GLI AUTORI

Felice Manti

, nato a Reggio Calabria ne 1973, dopo cinque anni di gavetta con Telereggio e Le Calabrie arriva a Milano dove collabora con Il Giornale, Libero e Il Foglio con articoli e inchieste di cronaca, politica ed economia. Oggi è caporedattore centrale al Giornale. Con il libro inchiesta sulla ‘ndrangheta Oh mia bella Madundrina nel 2011 ha vinto il premio Livatino.

Edoardo Montolli è autore di diversi libri inchiesta. Alla strage di Erba ha dedicato anche il volume L’enigma di Erba (Rcs Periodici 2010). Ne Il caso Genchi (Aliberti 2009) ha raccontato i retroscena di numerose vicende politiche e giudiziarie degli ultimi trent’anni. Il suo ultimo volume è I diari di Falcone (Chiarelettere, 2018), basato sulle agende del giudice Giovanni Falcone. Ha pubblicato tre thriller considerati tra i più neri dalla critica: L’Illusionista, (Aliberti), Il Boia (Hobby & Work 2005) e La ferocia del coniglio (Hobby & Work 2007), tutti riproposti in ebook da Algama.

***

Le bufale sulla strage di Erba emerse negli anni sui quotidiani e in tv, ecco alcuni link:

Strage di Erba: il generale Garofano e la bufala sul guanto di latticeStrage di Erba, le nuove bufale di Quarto GradoQuarto Grado e la strage di Erba: le verità non raccontate in tvStrage di Erba, la ricostruzione grossolana del Corriere della SeraA dieci anni dalla strage di Erba, la ricostruzione “imperfetta” del Corriere della SeraStrage di Erba, gli audio mai entrati a processo a Le Iene e l’imbarazzante impreparazione dei giornalistiLa strage di Erba e l’imbarazzante articolo di Selvaggia Lucarelli: quando le fantasie diventano notizieStrage di Erba, l’ultima bufala del Corriere della Sera: le impronte di Olindo sul contatore

IL LIBRO OLINDO E ROSA:

Olindo e Rosa, il libro su Amazon – guarda

Olindo e Rosa, l’ebook per Kindle – guarda

Olindo e Rosa, l’ebook in epub – guarda

PER APPROFONDIRE

  1. Il libro IL GRANDE ABBAGLIO – CONTROINCHIESTA SULLA STRAGE DI ERBA, di Felice Manti e Edoardo Montolli – GUARDA
  2. Il podcast di Fronte del Blog, con documenti e audio esclusivi – YOUTUBE | AUDIBLE | SPOTIFY | APPLE PODCASTS
  3. Lo speciale di Fronte del Blog sulla strage di Erba – GUARDA
  4. Lo speciale de Le Iene sulla strage di Erba – GUARDA
  5. Lo speciale del settimanale Oggi sulla strage di Erba – GUARDA
blank Olindo e Rosa: Il più atroce errore giudiziario nella storia della Repubblica (I tachioni) blank

 

***

Qui sotto video e audio esclusivi sulla strage di Erba dal nostro canale Youtube:

 

ommenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie