Delittisocietà

Strage di Erba, ecco la prova documentale che scagiona Olindo e Rosa – VIDEO

Strage di Erba, la consulenza che riapre il caso: nella casa del massacro c’era già qualcuno prima che arrivasse Raffaella Castagna. E non solo quel giorno

strage di Erba
Credit Studio Amp

È online sul nostro canale Youtube @frontedelblog il quinto episodio del podcast IL GRANDE ABBAGLIO – CONTROINCHIESTA SULLA STRAGE DI ERBA, dall’omonimo libro che i giornalisti Felice Manti e Edoardo Montolli scrissero nel 2008 sostenendo l’innocenza di Olindo Romano e Rosa Bazzi.

Strage di Erba, parla il pg Cuno Tarfusser: “Ecco perchè ho chiesto la revisione” – VIDEO

Chi c’era nell’appartamento di Raffaella Castagna il pomeriggio della strage e i pomeriggi in cui lei si trovava al lavoro? In questa puntata Fronte del Blog è in grado di documentare per la prima volta l’ultima consulenza della difesa, capace di scagionare definitivamente Olindo Romano e Rosa Bazzi dall’accusa di essere gli autori del massacro.

Olindo Romano, l’intervista: “Ecco cosa ci successe durante le confessioni” – GUARDA

Nel podcast gli autori raccontano e documentano per la prima volta la consulenza dell’ingegner Paolo Rabitti, basata sui consumi di corrente dell’appartamento di Raffaella Castagna il giorno della strage, ovvero l’11 dicembre 2006. Secondo tale consulenza, poco dopo che Raffaella, alle 13,05, uscì di casa per andare al lavoro a Magreglio, qualcuno entrò nel suo appartamento: lo dimostra lo studio dei tabulati Enel dell’epoca agli atti dei processi e l’analisi dei consumi elettrici di tutti gli elettrodomestici presenti nell’appartamento. Tale consumo di energia elettrica ebbe dei picchi fino a poco prima che il contatore della corrente fosse staccato alle 17,40.

Strage di Erba, c’era davvero una macchia di sangue sull’auto di Olindo? – Podcast

Stando alle sentenze, il contatore fu staccato alle 17,40 dagli assassini: per i giudici fu in questo modo che Olindo e Rosa, che non potevano avere le chiavi di casa di Raffaella, sorpresero le vittime alle 20, colpendole quando avevano riaperto la porta per riattivare il contatore.

La consulenza dimostra invece che gli assassini erano già in casa fin dal primo pomeriggio: ma non potevano sicuramente essere Olindo e Rosa, che dell’appartamento non avevano le chiavi e che dalle 16 alle 17,30 non si trovavano nemmeno nella corte di via Diaz, essendo andato il marito a recuperare Rosa sul posto di lavoro.

Il grande abbaglio, controinchiesta sulla strage di Erba (versione aggiornata) – GUARDA

Tale consulenza trova in effetti riscontro nella testimonianza della coppia di siriani che abitava sotto l’appartamento di Raffaella, i quali raccontarono di aver sentito dei passi nella casa della strage due ore prima del massacro. Sulla scena del crimine furono poi ritrovati due mazzi di chiavi che nessuno ha mai riconosciuto e che furono così inseriti nella relazione dei Ris.

Strage di Erba – Archivio di atti e documenti processuali – GUARDA

blank Il grande abbaglio. Controinchiesta sulla strage di Erba blank

 

Secondo la consulenza Rabitti, inoltre, anche in altri pomeriggi in cui Raffaella era al lavoro, il 4 e il 5 dicembre, qualcuno si introdusse nel suo appartamento consumando corrente, evidentemente usando le chiavi, dato che la porta non fu ritrovata forzata.

La consulenza Rabitti è stata depositata dagli avvocati Fabio Schembri, Luisa Bordeaux, Nico D’Ascola e Patrizia Morello nella richiesta di revisione processuale alla Corte d’Appello di Brescia.

STRAGE DI ERBA, IL VIDEO SULLA CONSULENZA RABITTI:

LA VERSIONE AUDIO

Ascolta “Ep. 6 Ecco la prova documentale dell’innocenza di Olindo e Rosa” su Spreaker.

PER APPROFONDIRE

  1. Il libro IL GRANDE ABBAGLIO – CONTROINCHIESTA SULLA STRAGE DI ERBA, di Felice Manti e Edoardo Montolli – GUARDA
  2. Il podcast di Fronte del Blog, con documenti e audio esclusivi – YOUTUBE | AUDIBLE | SPOTIFY | APPLE PODCASTS
  3. Lo speciale di Fronte del Blog sulla strage di Erba – GUARDA
  4. Lo speciale de Le Iene sulla strage di Erba – GUARDA
  5. Lo speciale del settimanale Oggi sulla strage di Erba – GUARDA

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie