Home / Culture / Bad Gang: è online l’antologia noir (gratuita) dell’estate in collaborazione con Ilgiornaleoff

Bad Gang: è online l’antologia noir (gratuita) dell’estate in collaborazione con Ilgiornaleoff

Omicidi, dark lady e tanta paura in un ebook a costo zero, da oggi su tutti gli store. Gratis

BAD-GANG-def-web

 

Arriva Bad Gang. Dieci autori, dieci racconti, in un’antologia noir targata Algama. Un ebook gratuito che la casa editrice, in collaborazione con Ilgiornaleoff, regala a tutti i lettori per un’estate da brivido sotto l’ombrellone.

Un libro che mescola firme di successo con giovani di talento. Tra gli scrittori più noti ci sono Giancarlo Narciso, vincitore dei premi Tedeschi e Scerbanenco con la sua trilogia di Rodolfo Capitani. Andrea Carlo Cappi, autore tra gli altri di quattro romanzi su Diabolik ed Eva Kant e penna di punta di Segretissimo. Angelo Marenzana, rivelazione per Rizzoli de L’uomo dei temporali.  Edoardo Montolli, autore dei tre thriller su Rho considerati tra i più neri dalla critica.

E ancora Paolo Brera, l’inventore della saga sul colonnello De Valera. Enzo Caniatti, che col suo thriller su Hitler Il signor Wolf sta facendo molto discutere. E di nuovo Manuela Costantini, vincitrice del premio Tedeschi con Le immagini rubate, Alex Rebatto, l’autore di 2084 e della biografia di Francis Turatello e Marco Candida, i cui ultimi racconti horror sono stati appena pubblicati da Algama.

Infine Daniele Cambiaso, che con Rino Casazza esce con il thriller La logica del Burattinaio, ispirato alle gesta del serial killer bambino William Vizzardelli, passato alla storia come il Mostro di Sarzana. Un libro che si candida a diventare il thriller dell’estate.

 

L’antologia si può scaricare gratis su tutti gli store.

 

La prefazione è di Emanuele Ricucci. Uno stralcio:

 

Bad Gang. Magnanimi bastardi sempre in attesa. Dell’inferno, della vendetta, del giorno dopo la lunga notte passata ad aspettare qualcosa, qualcuno. Quei soldi, quella giustizia. E nella Bad Gang, nella cricca dei cattivi, non entrano tutti. Solo i fottuti dalla vita, strappati, illusi e lasciati per terra. E la terra è fredda, la solitudine amara, l’odio avvelena. Sai dove trovarli, quelli della Bad Gang, sempre loro. Nelle tane di cemento, fantasmi metropolitani. Nel losco sobborgo allagato d’alcool; equilibristi sul filo della legalità, li vedi schivare la coscienza, e li senti gemere e odiare, sparare e fuggire. Personaggi inquieti, giullari di provincia, eroi del disincanto eternamente dispersi, fluttuanti, a muso duro.

Così quelli della Bad Gang sono perfetto esempio di un tormento intimo continuo. Estorti dalla normalità, combattono la loro guerra solitaria. Una guerra che nasconde la voglia di redenzione, di soddisfazione. Basterà aver azzerato i conti, aver annullato il passato ingiusto che li ha ridotti relitti della quotidianità, aborti della moralità.

Manuel Montero

 

Chi è Fronte del Blog

Le news della Terza Repubblica

Leggi anche

I migliori temi wordpress per magazine del 2017

Ecco i migliori temi per costruire un giornale online: dai più funzionali ai più curiosi, fino ai più completi e venduti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Booking.com

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Rimuovi