Bar SportNotizie flashsocietà

Giovanni Galli e il figlio Niccolò, morto a 18 anni: “Un dolore da cui non si esce”

Giovanni Galli racconta come sia riuscito ad affrontare la tragedia di 22 anni fa: “Mi hanno aiutato la famiglia e la fede”

giovanni galli
Instagram

Giovanni Galli torna a parlare della morte a soli 18 anni del figlio Niccolò in un incidente stradale. E ammette: «Non si esce da quel dolore».

GIOVANNI GALLI, LA SCOMPARSA DEL FIGLIO

Niccolò stava seguendo le orme del padre nel mondo del calcio: era infatti un giovanissimo difensore del Bologna che si era fatto le ossa nell’Arsenal. Il 10 febbraio 2001 la sua vita fu spezzata mentre tornava a casa in motorino dopo l’allenamento. Il 22 maggio, quando avrebbe compiuto 40 anni, suo papà ha scritto su Instagram: «Quando penso a Niccolò, a quando ci rivedremo, spero prima di tutto di poterlo riconoscere. Perché non lo so se nell’Aldilà ci si ferma all’età della morte o se si invecchia come quaggiù. Saremo due entità astratte? Saremo due corpi? Chissà. Io lo devo rivedere. Buon compleanno Nicco».

La Famiglia Addams, morta Lisa Loring, alias Mercoledì. Ecco che fine ha fatto il cast – guarda

UN DOLORE CHE TI ACCOMPAGNA SEMPRE

L’ex portiere di Fiorentina, Milan, Napoli e della Nazionale, è tornato a parlare di lui in un’intervista al Foglio, dicendo che dal dolore per quella morte «non se ne esce. È un percorso. Il percorso è quello di uno che improvvisamente inciampa su un gradino e cade per terra. Sei in ginocchio, strisci sul pavimento e devi decidere se rialzarti o continuare a camminare a quattro zampe. Per provare a rimetterti in piedi, hai bisogno di aiuto. L’aiuto più importante te lo può dare solo la famiglia. Dovunque andassi, è stata sempre con me».

Friends, gli attori della serie tv e la morte di Matthew Perry: “Eravamo una famiglia” – guarda

Si è aggrappato all’amore della moglie e delle altre due figlie: «Ho conosciuto Anna quando avevo 17 anni e lei 14. Non ho mai smesso di amarla. Carolina e Camilla saranno sempre il mio orgoglio e la mia più grande consolazione. Oltre la famiglia, mi ha aiutato la fede». Quanto a Niccolò «il pezzo di strada fatto insieme è stato intenso, ma troppo breve. Magari riprenderà altrove, ma non so in quale dimensione. Rivedrò mio padre e mio figlio».

Breaking Bad Style: oggetti di culto di una delle serie tv più amate – guarda

blankTELEFILM MALEDETTI: Dagli allori al dimenticatoio: le star della vecchia tv finite malissimoblank

 

Da Oggi.it

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie