Sui nostri autori

Il capitolo sulla macchina del tempo di “Hitler Segreto” su GQ!

L’ultimo ebook Algama di Enzo Caniatti è un’inchiesta sulle armi da X-Files dei nazisti: Hitler Segreto. Il sito di GQ pubblica in esclusiva parte del capitolo dedicato alla macchina del tempo. Eccolo. 

 

hitler segreto gq

Hitler Segreto è il titolo dell’ultimo saggio di Enzo Caniatti, in cui vengono analizzate le cosiddette “armi della vendetta” che avrebbero dovuto far risorgere il Terzo Reich. Tra queste alcuni progetti fantascientifici che sarebbero stati acquisiti da americani e russi. Su GQ, in esclusiva, il capitolo riguardante una particolare macchina del tempo.

Dai documenti segreti caduti in mano agli americani e desecretati mezzo secolo dopo, risulta che era nota come die Glocke, la Campana, per la forma che ricordava appunto una gigantesca campana. Aveva un diametro alla base di circa quattro metri ed era alta cinque. Era interamente ricoperta da piastrelle in ceramica e sul bordo inferiore portava strane iscrizioni. Fu costruita in una base segreta sotterranea nota come il complesso Riese, ovvero gigante. Immensa lo era davvero. A costruirla fu lo specialista Hans Kammler che scelse una remota zona nella bassa Slesia, oggi parte della Polonia. Si estendeva sotto terra, a una profondità di oltre trecento metri, per parecchi chilometri ed era formata da più fabbriche e laboratori collegati tra loro da lunghe galleria e una ferrovia sotterranea.

Il laboratorio
Qui, negli ultimi anni di guerra, venivano prodotti, da un esercito di schiavi provenienti dai campi di concentramento, i più sofisticati armamenti tedeschi al riparo dalle bombe alleate. All’interno dell’immenso complesso, in una zona ultra protetta, gli scienziati nazisti lavoravano al progetto Riese, il più importante e il meglio custodito del Terzo Reich.

(CONTINUA SUL SITO DI GQITALIA – VAI AL SITO)

 

SU TUTTI GLI STORE A SOLI 6,99 EURO!

Hitler Segreto, gli X-files del nazismo per Kindle – GUARDAblank

blankHITLER SEGRETO su IBS – VAI AL SITO

HITLER SEGRETO su BOOKREPUBLIC- GUARDA

L’AUTORE

Enzo Caniatti, giornalista e scrittore, dopo aver diretto per anni Gente Motori, Tuttomoto e Gentleman Collector, è oggi alla guida del portale autoelusso.it. Oltre alla passione per i motori ha quello per la storia. Ha curato diverse opere a dispense sulla II guerra mondiale e in particolar modo sul Terzo Reich. Ha ideat e diretto la testata Secret History, pubblicato un saggio storico sulla Legione SS italiana e alcuni romanzi incentrati sul nazismo e, per Algama, il thriller di grande successo Il signor Wolf, sulla fuga dell’uomo più ricercato di tutti i tempi: Adolf Hitler. Madame Gestapo è stato invece il suo primo “serial thriller”, inizialmente edito in cinque puntate e poi in un unico romanzo: ambientato nella Parigi occupata, racconta lo spionaggio all’interno dei bordelli frequentati dalle SS. I suoi articoli sulla storia “segreta” appaiono sul magazine online frontedelblog.it

Due parole su questo sito blank

Algama Editore

Algama è una casa editrice digitale. Nasce nell’aprile 2016. Si occupa di comunicazione, design, eventi e realizza siti internet e service per l’editoria. Conta su un ampio catalogo di ebook e cura la versione digitale dei libri de Il Giornale. Raccoglie intorno a sé alcuni dei migliori autori del panorama italiano del thriller e del noir (anche con trasposizioni digitali di titoli storici), ma trovano anche grande spazio gli ebook dedicati alla letteratura classica, all’attualità, alla saggistica e alla narrativa per l’infanzia. Il successo dei romanzi apocrifi di Sherlock Holmes ha portato nel gennaio 2019 alla realizzazione di una collana bimestrale per le edicole. Altri titoli che hanno riscosso il favore del pubblico sono oggi in libreria su licenza. Algama è distribuita su tutti gli store online da Bookrepublic

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button