Delittisocietà

Strage di Erba, il libro de Le Iene: “Ecco perché Olindo e Rosa sono innocenti”

(continua dopo la pubblicità)

Un nuovo libro prova a far luce sulla strage di Erba. Lo hanno scritto l’autore e l’inviato delle Iene che da anni lavorano al caso

Antonino Monteleone e Francesco Priano hanno dedicato decine di servizi alla vicenda e alcuni speciali di Inside. Ora hanno pubblicato un’inchiesta con tutte le cose che non tornano

strage di erba monteleone priano

ERBA- Sono sempre di più quelli che non credono alla colpevolezza di Olindo Romano e Rosa Bazzi per la strage di Erba. Tra loro la trasmissione Le Iene, che ha dedicato alla vicenda decine di servizi e alcuni speciali di Inside. Tutti curati da Antonino Monteleone e dagli autori Marco Occhipinti e successivamente Francesco Priano.

Strage di Erba, gli assassini erano in casa dal pomeriggio: ecco la consulenza choc – guarda

Ora Monteleone e Priano hanno pubblicato un libro, Erba (Piemme) in cui mettono in fila gli elementi che scagionano i vicini di casa, spiegando perché non solo le tre prove a loro carico (riconoscimento del testimone Mario Frigerio, macchia di sangue sull’auto e confessioni) non stiano in piedi. Ma anche come i meri indizi siano in realtà fallaci. Li abbiamo incontrati.

strage di erba iene

COME NASCE IL LIBRO SULLA STRAGE DI ERBA

Francesco Priano spiega: «“Erba” è un ulteriore tassello nel lavoro d’inchiesta confluito in molti servizi realizzati per “Le Iene” e, in particolare, nella puntata di “Inside” dedicata alla strage e trasmessa lo scorso aprile su Italia 1. Ci è parso che quella serata abbia segnato uno spartiacque nella percezione pubblica del caso, della colpevolezza di Rosa e Olindo, dei limiti delle indagini e dei vizi della vicenda processuale: è come se fosse giunto a maturazione un processo faticoso, che si è retto a lungo anche sul lavoro di altri colleghi che, muniti di talento e coraggio, ben prima di noi, hanno iniziato a mettere in fila i fatti, a remare ostinatamente in direzione contraria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Edoardo Montolli (@edoardomontolli)


Così, anche alla luce della richiesta di revisione della sentenza di condanna del sostituto procuratore generale di Milano Cuno Tarfusser che, inevitabilmente, ha riportato la questione al centro del dibattito, abbiamo pensato fosse un buon momento fissare i nostri argomenti in un volume e metterli a disposizione, nella maniera più chiara, lineare e immediata possibile a chi ancora non conoscesse il caso. Ci farebbe piacere, in tal senso, che i lettori si avvicinassero al libro senza pregiudizi: non è un libro per “innocentisti”, tutt’altro. È un libro per chi non ha paura di mettere alla prova le proprie convinzioni».

Strage di Erba, parla il pg Cuno Tarfusser: “Ecco perchè ho chiesto la revisione” – VIDEO

blank Erba. Verità, dubbi e misteri sulla strage di Erba blank

 

PERCORSO NON FACILE

Monteleone segue il caso da ormai cinque anni. E aggiunge: «La forma del libro è un invito a seguire un percorso, non facile, che mette in fila le ragioni che consento di dubitare, sul piano anzitutto logico, dell’esito processuale. Nel corso della narrazione per il pubblico televisivo si è spesso reso necessario frammentare gli argomenti. Perciò dopo il servizio nel quale spiegavamo le grandi anomali tecniche che riguardano l’unico elemento “scientificamente” apprezzabile, ci veniva contestato di non avere ricordato la testimonianza di Mario Frigerio.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Edoardo Montolli (@edoardomontolli)

Quando, in un lungo approfondimento, abbiamo dato conto della strana evoluzione delle dichiarazioni di Mario Frigerio e di cosa le neuroscienze ci dicono in maniera pressoché unanime sui rischi di manipolazione del ricordo, ecco che spunta qualcuno a sottolineare che, va bene tutto, ma tanto quei due hanno confessato il delitto. E così via. Grazie a questo lavoro il lettore non ha scuse. Non potrà più ignorare i fatti che costituiscono la base dei nostri dubbi su una condanna che riteniamo ingiusta. Questo libro è un tentativo di ribaltare il sentimento prevalente nel Paese secondo il quale un numero indefinito di dubbi è sopportabile pur di raggiungere una sentenza che condanni qualcuno purchessia. Noi riteniamo che di dubbi ragionevoli, per obbligare una Corte a pronunciare un’assoluzione, in un processo indiziario come quello per la Strage di Erba, ne basti anche uno soltanto. Il lettore attento ne scoprirà molti».

Olindo Romano, l’intervista: “Ecco cosa ci successe durante le confessioni” – GUARDA

Alla presentazione del volume a Milano erano presenti l’avvocato Fabio Schembri, tra i legali storici della coppia. L’ex pm Luca Palamara, che ha ammesso come i giudici possano essere influenzati da giornali e tv (e il caso di Erba è emblematico in questo).

Strage di Erba – Archivio di atti e documenti processuali – GUARDA

E lo stesso Tarfusser, che ha detto di attendere con serenità la pronuncia della Corte d’Appello di Brescia sulle richieste di revisione del processo, giunte dal magistrato, dal tutore della coppia Diego Soddu. E ovviamente dalla difesa dei due coniugi: migliaia di pagine in cui è perfino ipotizzata la frode processuale ai danni di Olindo e Rosa.

(continua dopo la pubblicità)

Il grande abbaglio, controinchiesta sulla strage di Erba (versione aggiornata) – GUARDA

PER APPROFONDIRE

  1. Il libro IL GRANDE ABBAGLIO – CONTROINCHIESTA SULLA STRAGE DI ERBA, di Felice Manti e Edoardo Montolli – GUARDA
  2. Il podcast di Fronte del Blog, con documenti e audio esclusivi – YOUTUBE | AUDIBLE | SPOTIFY | APPLE PODCASTS
  3. Lo speciale di Fronte del Blog sulla strage di Erba – GUARDA
  4. Lo speciale de Le Iene sulla strage di Erba – GUARDA
  5. Lo speciale del settimanale Oggi sulla strage di Erba – GUARDA
(continua dopo la pubblicità)

Cronaca Vera

Dal 1969 in edicola. Costa poco e dice tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie