DelittiNotizie flashsocietà

Delitto di Serena Mollicone, parla Carmelo Lavorino: “L’arma non era la porta” – VIDEO

Dopo il deposito delle motivazioni della sentenza di assoluzione dei Mottola per l’omicidio di Serena Mollicone ad Arce, il loro consulente Carmelo Lavorino fa il punto della situazione.

 

E spiega anche perchè, contrariamente a quanto sostenuto su diversi media prima del processo, i giudici non abbiano considerato la porta l’arma del delitto, illustrandolo con le foto agli atti.

serena mollicone

È la seconda volta, per questo delitto, che il criminologo porta all’assoluzione dell’imputato che l’opinione pubblica dava per colpevole certo. La prima fu con il carrozziere Carmine Belli, assolto in tutti i gradi di giudizio dopo diversi mesi di carcerazione preventiva.

Sul delitto ci sono d’altra parte, da sempre, tracce certe che non appartengono agli imputati.

Breaking Bad Style: oggetti di culto di una delle serie tv più amate – GUARDA

IL DELITTO DI AVETRANA: Perchè Sabrina Misseri e Cosima Serrano sono innocenti

 

Il grande abbaglio, controinchiesta sulla strage di Erba (versione aggiornata) – GUARDA

Ecco cosa racconta Lavorino a Fronte del Blog, parlando con il giallista Rino Casazza:

L’ultimo libro di Carmelo Lavorino è “Via Poma Inganno Strutturale Tre” – GUARDA

L’ultimo libro di Rino Casazza è “IL DELITTO DI AVETRANA – Perché Sabrina Misseri e Cosima Serrano sono innocenti” – GUARDA

Manuel Montero

L’ultimo libro di Manuel Montero è “Wuhan – virus, esperimenti e traffici oscuri nella città dei misteri”, uscito in allegato a Il Giornale e disponibile in ebook per Algama – QUI

TELEFILM MALEDETTI: Dagli allori al dimenticatoio: le star della vecchia tv finite malissimo

 

 

 

 

 

 

 

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Manuel Montero

Manuel Montero scrive da vent’anni per diversi settimanali nazionali. Ha pubblicato nel 2019, per Algama, Fenomeni Paranormali Italiani, in cui ha raccontato storie di cronaca, fatti ed eventi apparentemente incredibili, raccolti in prima persona negli anni sulla Penisola. In allegato a Il Giornale (e in ebook per Algama) sono invece usciti i volumi Telefilm Maledetti, dove l’autore narra la triste fine di alcuni dei più amati protagonisti di telefilm degli anni Settanta e Ottanta. E Wuhan - Virus, esperimenti e traffici oscuri nella città dei misteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie