ItaliaNotizie flashsocietà

Tiziana Morandi, chi è davvero la Mantide della Brianza?

(continua dopo la pubblicità)

Tiziana Morandi è diventata per l’opinione pubblica la Mantide della Brianza. Ma il suo fidanzato giura: “La sposerò in carcere”

Accusata di rapine e lesioni ai danni di malcapitati, che avrebbe narcotizzato per poi portargli via i loro averi. Negli ultimi tre giorni sono arrivate contro di lei altre tre denunce

I retroscena della vicenda nell’approfondimento di Cronaca Vera

tiziana morandi

Tiziana Morandi, o, come l’hanno subito ribattezzata, la Mantide della Brianza: all’inizio erano sei gli uomini che giuravano di essere finiti nella sua rete. Ora, però, altre tre denunce si sono aggiunte. Stando alle accuse avrebbe conosciuto i malcapitati via social.

Il delitto di Serena Mollicone, parla Carmelo Lavorino: “Ecco dove cercare la verità” – GUARDA

Poi, una volta incontrati, li avrebbe narcotizzati con benzodiazepine per portar via loro contanti, ori, carte di credito. E in un caso un’intera collezione di monete. Eppure il suo fidanzato non crede ad una sola parola e ora che la donna è in carcere giura: «La sposerò lì». Chi è allora, davvero, Tiziana?

tiziana morandi

LE TRAME DI TIZIANA MORANDI

Sul web la bella 47enne si presentava con il proprio nome e offriva massaggi professionali. Le presunte vittime hanno un’età tra i 27 e gli 84 anni: c’è il 27enne della Val Badia, il brianzolo 67enne, il pensionato irpino di 71. Per gli inquirenti li invitava a casa, scioglieva nelle loro bevande il farmaco e una volta addormentati, s’impossessava dei loro beni.

Per questo è accusata di rapina e lesioni. Uno di loro ha raccontato al Corriere della Sera: «Ci eravamo anche già incontrati in un centro commerciale, assieme a due suoi amici. In quel caso non era successo nulla di strano. Un anno fa mi ha invitato a casa sua: dopo aver bevuto una bibita, sono crollato in catalessi. Mi sono risvegliato a casa mia. Mancava la catenina d’oro che tenevo al collo e poi, dopo aver controllato il mio estratto conto, mi sono accorto che con il mio bancomat era stato fatto un prelievo di 250 euro di cui non sapevo nulla».

(continua dopo la pubblicità)

tiziana morandi

E il pensionato irpino ricorda: «Mi sono svegliato all’ospedale Umberto I dopo essere stato soccorso in stato di incoscienza. Pensavano avessi bevuto: ma non c’erano alcolici nel sangue, in realtà ero stato drogato e lasciato al mio destino. Per me era solo un’amicizia, niente sesso, niente sentimenti. Ci eravamo anche già visti una volta e non era successo nulla. Le cose sono cambiate quando mi ha manifestato l’intenzione di vendere una collezione di monete d’oro, così allora io le ho detto di aver trovato un acquirente a Torino».

Fabrizio Angeloni, le coltellate a moglie e figlia: cos’è successo davvero in quella casa? – GUARDA

Si erano visti al bar, lui le avrebbe detto che le monete erano in macchina. Al risveglio non c’erano più. E la sua carta di credito avrebbe speso 4mila euro. Il maggiore Amengoni, comandante dei carabinieri della compagnia di Vimercate, ha detto a Raiuno: «Le indagini sono partite nell’ottobre del 2021 a seguito di un soggetto 83enne residente in Brianza, che è stato ricoverato in ospedale e dall’esame tossicologico è risultato positivo alla benzodiazepina. Ha sporto denuncia dicendo che era stato a casa di una sua conoscente, si era sentito male e quando si è risvegliato è stato trovato senza soldi e senza una catenina».

tiziana morandi

UN EQUIVOCO?

Testimoni raccontano però di una donna affabile e generosa, scelta come madrina per le loro figlie. Il suo legale, Alessia Pontenani, fornisce già la linea difensiva parlando al Giorno:

«E chi l’ha detto che Tiziana Morandi questi braccialettini o contanti li rubava e non li aveva, invece, in dono per l’amicizia che riusciva a stringere con i clienti? Insomma, può essere stata ricambiata dagli uomini con qualche regalino per la sua simpatia».

Alessia Pifferi, parla il suo avvocato: “Vi racconto chi è davvero” – GUARDA

E ancora: «Tiziana Morandi di professione fa la massaggiatrice, così scrive anche sui social, questo è il suo lavoro. Non certo equivoci, normali massaggi, e per questi si faceva pagare, 30 o 50 euro, come è normale che sia. Succedeva spesso poi, che grazie al suo carattere espansivo, diventasse amica di queste persone. E chi le dice che quando le mogli degli uomini che si facevano massaggiare per 30 euro scoprivano che il marito si rivolgeva a una donna così avvenente non si ingelosissero e lui a quel punto non fosse obbligato a dire che lei quei soldi glieli aveva estorti?»

Tiziana è stata prima portata al carcere di San Vittore e poi in ospedale: «È molto provata da questa situazione e ha perso sette chili in una settimana o poco più».

(continua dopo la pubblicità)

tiziana morandi

LA SPOSO IN CARCERE

A “Estate in diretta”, il parroco di Roncello, Don Camillo, ha rivelato: «L’ho conosciuta l’anno scorso perchè voleva sposarsi il più presto possibile, poi è scomparsa per un anno. Si è fatta viva ancora quest’anno, a giugno, con la stessa storia del matrimonio ma non si è fatto proprio niente. Tiziana e Luca li ho incontrati il mese scorso poi è saltata fuori tutta questa storia di cui io ero completamente all’oscuro, non sapevo di tutta questa triste vicenda».

Carol Maltesi: e se Davide Fontana l’avesse uccisa per soldi? Ecco cosa sta succedendo – GUARDA

Luca è il fidanzato di Tiziana. E non crede minimamente alle accuse. Raggiunto telefonicamente dalla trasmissione, non ha esitato a difenderla: «La sposo in carcere, noi ad agosto dovevamo fare quel passo importante, lei è innamorata di me e io sono innamorato di lei. Ci siamo conosciuti su Facebook, ci conosciamo da 11/12 anni. Lei è una persona molto cattolica, andava sempre a pregare, è una ragazza innamorata di me, ride, scherza, dolce, con un modo di fare che riesce a conquistare le persone. Ha sempre portato dei regali anche a mio padre, si è sempre dimostrata una brava ragazza, nel momento di difficoltà è stata l’unica che mi ha dato una mano, mi meraviglio di una cosa del genere, non ci credo ancora adesso».

ALTRE TRE DENUNCE CONTRO TIZIANA MORANDI

Tornata in carcere a San Vittore dopo un ricovero in ospedale resosi necessario perché rifiutava il cibo, non si conoscono le strategie difensive, dato che l’ultimo legale ha rinunciato all’incarico.

Le indagini rivelano intanto varie modalità che Tiziana avrebbe utilizzato per alleggerire le vittime: un pensionato, racconta il Corriere della Sera, sostiene ad esempio di essersi addormentato dopo aver condiviso una camomilla con una donna che si era presentata alla sua porta con la scusa di una raccolta di soldi per beneficenza.

Il grande abbaglio, controinchiesta sulla strage di Erba (versione aggiornata) – GUARDA

Un 84enne sedato in un bar dopo aver bevuto qualcosa e alleggerito di 50 euro, un 51enne invitato al cinema risvegliatosi al pronto soccorso, un 27enne agganciato su Facebook finito all’ospedale con un’aranciata (e con 400 euro svaniti dallo zainetto), altri che avevano prentotato un massaggio, ma sono finiti tutti a dormire, senza più soldi in tasca. Negli ultimi giorni sono piovute contro la donna altre tre denunce.

(continua dopo la pubblicità)

Cronaca Vera

Dal 1969 in edicola. Costa poco e dice tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie