DelittiNotizie flashsocietà

Abby Choi fatta a pezzi e messa in pentola: un altro arresto per l’omicidio

Modella e influencer dal patrimonio milionario, Abby Choi sarebbe stata fatta fuori da ex marito, suocero e cognato. La suocera arrestata per depistaggio. Nelle ultime ore una quinta persona è finita in manette. E altre due sono indagate

Uccisa, fatta a pezzi e messa nel frigorifero in una casa affittata apposta per liberarsi di lei. All’appello mancano ancora il busto e le mani. La testa era in una pentola per zuppe

Tutta la vicenda nell’approfondimento di Cronaca Vera

abby choi

Si chiamava Abby Choi, aveva 28 anni e due figli. E nella vita era modella e influencer, che su Instagram contava oltre 100 mila follower. Scomparsa nel nulla all’improvviso, è stata ritrovata dalla polizia un pezzo per volta: gli assassini l’avevano infatti smembrata e dissezionata, portandone i resti in vari posti. Un omicidio raccapricciante e sconvolgente che ha scioccato Hong Kong e la cui notizia sta facendo il giro del mondo.

Il grande abbaglio, controinchiesta sulla strage di Erba (versione aggiornata) – GUARDA

Tuttora si cercano le mani e il busto della giovane vittima. Mentre la testa è stata infine rinvenuta in una pentola d’acciaio. La macabra vicenda vede sotto accusa per omicidio l’ex marito Alex Kwong, 28 anni, suo fratello Anthony, 31 anni, e il loro padre, Kwong Kau, 65 anni: sono tutti accusati del suo omicidio. La madre di Alex Kwong, Jenny Li, 63 anni, è accusata invece di depistaggio.

blankblank

 

Prime Student, gli sconti e i vantaggi di Amazon riservati solo agli Studenti – GUARDA

Ai quattro il tribunale della città di Kowloon ha negato la libertà su cauzione e le indagini proseguiranno almeno fino all’8 maggio. Perchè il caso è tutt’altro che chiuso: negli ultimi giorni è stata infatti arrestata anche una donna. Quale ruolo abbia nella vicenda, però, non si sa. Ma un omicidio di tale ferocia, commesso addirittura per la Procura da un’intera famiglia, lascia davvero sgomenti.

IL DELITTO DI AVETRANA – Perché Sabrina Misseri e Cosima Serrano sono innocenti” – GUARDA

abby choi

IL DELITTO DI ABBY CHOI

Abby era una modella piuttosto nota. Di recente era apparsa sulla prestigiosa rivista di moda L’Officiel. Ma era spesso stata fotografata anche per molte altre riviste importanti, come Elle. La settimana prima di morire aveva pubblicato alcuni video girati alla settimana della Moda a Parigi. Una bella vita, la sua. Era infatti molto ricca. E proprio questo potrebbe essere in effetti il movente: una fonte degli inquirenti ha detto ai media locali che il delitto è probabilmente collegato alla disputa su un’enorme cifra di denaro, pari a circa 12 milioni di euro.

abby choi

Di fatto, un mercoledì Abby sarebbe dovuta andare a prendere il figlio, ma non ci è mai arrivata. È così che sono scattate le indagini. È emerso presto che l’ultimo ad averla vista era stato l’ex cognato Anthony. E quando i familiari di lui sono stati sentiti, la polizia si è accorta che troppe cose non tornavano. L’inchiesta ha portato così ad una casa affittata di recente e non arredata a Lung Mei Tsuen. Segno che verosimilmente era stata scelta appositamente per liberarsi della donna.

Mostro di Firenze, il racconto choc del presunto superstite. Carmelo Lavorino: “Ecco cosa ne penso” – GUARDA

Dentro, in effetti, c’erano un’affettatrice, un tritacarne, un martello e una sega elettrica. Praticamente, una macelleria. Ma nel vero senso della parola: nel frigorifero sono state rinvenute le gambe di Abby. In una pentola d’acciaio, dentro ad una zuppa, è stata trovata, il giorno dopo, la testa. Di mani e busto non si sa ancora nulla e i sommozzatori li stanno cercando nei bacini d’acqua del distretto di Tai Po.

abby choi

TENTATA FUGA

Per la polizia si tratta di un delitto «ben pianificato» e «premeditato». Anche se non è chiaro dove: ovvero se la modella sia stata uccisa nella casa o altrove. C’era un piccolo foro nella parte posteriore del cranio: forse alla “macelleria” è giunta solo per lo smembramento. Nella sua auto sono stati trovati infatti schizzi di sangue. Ex cognato, suocero e suocera sono stati immediatamente arrestati.

blankIL DELITTO DI AVETRANA: Perchè Sabrina Misseri e Cosima Serrano sono innocentiblank

 

abby choi

Dicono gli inquirenti: «Crediamo che tra la vittima e la famiglia del suo ex marito ci fossero molte liti sui soldi, che riguardavano somme ingenti. Qualcuno era insoddisfatto di come la vittima gestiva i suoi beni». Alex, invece, è riuscito a sfuggire per qualche giorno alle forze dell’ordine. Lo hanno fermato poco prima che salisse sopra ad un traghetto al molo di Tung Chung Development Pier.

Breaking Bad Style: oggetti di culto di una delle serie tv più amate – GUARDA

Al South China Morning Post parla il sovrintendente Alan Chung «Pensiamo che stesse cercando di fuggire da Hong Kong via mare quando è stato arrestato». Con sè aveva l’equivalente di 70 mila euro in contanti e una serie di orologi di lusso del valore di oltre mezzo milione di euro. Poco dopo, il quinto arresto di una misteriosa donna 29enne. E l’indagine su altri due presunti favoreggiatori. Il macabro giallo di Hong Kong non è ancora chiuso.

(continua dopo la pubblicità)
Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Cronaca Vera

Dal 1969 in edicola. Costa poco e dice tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie