(continua dopo la pubblicità)
CultureNotizie flashsocietà

“Soggettiva di un delitto”, intervista ad Antonio Tentori – VIDEO

Shatter Edizioni inaugura la collana 'Blood Frames' con il thriller del noto sceneggiatore

Lo sceneggiatore e saggista Antonio Tentori torna alla narrativa con l’agghiacciante thriller, ambientato nel mondo del cinema, “Soggettiva di un delitto”, edito da SHATTER Edizioni e che inaugura la nuova collana “Blood Frames” dedicata alla narrativa.

blank Soggettiva di un delitto blank

 

The well: il ritorno (si spera) di Federico Zampaglione al cinema di paura – GUARDA

La trama di Soggettiva di un delitto

Protagonista della vicenda sanguinaria è lo sceneggiatore Francesco Terzi, autore di un copione ispirato a un omicidio avvenuto a Bracciano e rimasto insoluto. Durante un sopralluogo in compagnia del regista Daniele Mantovani, qualcuno ruba la sceneggiatura. Potrebbe essere una concreta minaccia. Lo sceneggiatore aiuterà il regista a scoprire l’autore del furto, ma nel frattempo l’assassino è costretto a uccidere ancora.

Quattro film maledetti e lo strano caso del vampiro dei Carpazi – GUARDA

blank Terrifier 2 blank

 

I film maledetti nella storia del cinema: la vera storia de L’esorcista, Poltergeist, Il Presagio e Cannibal Holocaust – GUARDA

 

Uscito in occasione della seconda edizione di GIALLO BERICO, evento organizzato proprio dalla casa editrice vicentina, che ha visto quest’anno ospiti, tra gli altri, il regista Lamberto Bava e l’attrice Mirella D’Angelo, il volume dello scrittore e sceneggiatore capitolino è ora finalmente disponibile.

Ne parliamo in questa videointervista con l’autore:

Nico Parente

L’esorcista, il libro da cui fu tratto il film cult – GUARDA

blank Tulpa – Uncut blank

 

La Famiglia Addams, morta Lisa Loring, alias Mercoledì. Ecco che fine ha fatto il cast – GUARDA

 

(continua dopo la pubblicità)

Nico Parente

Nico Parente, classe '86, salentino di origine e trapiantato in Veneto, è giornalista di professione e saggista per passione. Si laurea in Scienze della Comunicazione presso UniSalento con una tesi dal titolo "Profondo Rosso: un'analisi linguistica della filmografia di Dario Argento", per poi proseguire gli studi presso La Sapienza conseguendo la laurea magistrale in "Editoria multimediale e nuove professioni dell'informazione" con una tesi dal titolo "Rendersi credibili: un'analisi psico-linguistica di alcune udienze di un processo a un pentito di mafia" con riferimento al boss della Mala del Brenta Felice Maniero. Instancabile lettore, cinefilo, ama il genere thriller e horror, nutre un profondo interesse per i cold-case e i gialli irrisolti. Dal 2018 cura le collane CINEMA e MUSICA per SHATTER Edizioni ed è direttore artistico e ideatore della manifestazione GIALLO BERICO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie