Bar SportNotizie flashsocietà

Conosci gli scacchipugilato o vuoi scoprirli? A Riccione si giocano i Mondiali 2023

Le gare previste dal 28 ottobre al 2 novembre. È l’edizione che celebra il ventennale della nascita di questo singolare sport

(continua dopo la pubblicità)
(continua dopo la pubblicità)

Gli scacchipugilato mettono insieme forza e intelligenza, nello sforzo congiunto di muscoli e cervello per battere l’avversario

blankBobby Fischer insegna gli scacchiblank

 

Saranno i Mondiali che celebreranno i primi vent’anni di vita di questa innovativa disciplina, gli scacchipugilato, che mette insieme due sport apparentemente diversi e opposti come scacchi e pugilato. E saranno i primi a disputarsi in Italia, dopo quattro edizioni tenute tutte in Asia.

I mondiali seniores di scacchi ad Assisi – GUARDA

La Federazione italiana ScacchiPugilato (FISP), presieduta da Volfango Rizzi, ha ricevuto dalla Federazione internazionale l’incarico di organizzare i Mondiali di questo sport, che si terranno quindi dal 28 ottobre al 2 novembre 2023 a Riccione, precisamente alla Play Hall di viale Carpi. La cerimonia di inaugurazione è fissata il 29 ottobre al Palazzo del Turismo, sempre a Riccione.

Nascono i campionati ufficiali di scacchi online – GUARDA

Gli scacchipugilato (o chessboxing, se si preferisce usare il termine inglese), sono uno sport creato da un artista olandese, Iepe Rubingh, nel 2003, che a sua voltà si ispirò al disegnatore francese Enki Bilal che nel 1992, in una graphic novel intitolata “Freddo equatore”, immaginò una disciplina che mettesse insieme due tra i più popolari sport individuali, gli scacchi, appunto, e il pugilato.

blankLa scacchiera dei famosiblank

 

In un match di scacchipugilato i contendenti disputano un numero di riprese dispari, che possono essere 7, 9 o 11 a seconda della competizione, in cui la prima è sempre di scacchi (che quindi hanno la prevalenza), la seconda di pugilato, la terza di scacchi e via a continuare. Vince chi per primo riesce a dare scacco matto all’avversario oppure a mandarlo KO.

Ovviamente l’alternanza tra uno sport tutto mentale come gli scacchi e un altro fatto di movimento e velocità come il pugilato rende le gare estremamente spettacolari, e gli esiti sempre incerti. Si calcola che siano 5 mila circa i praticanti in tutto il mondo, diffusi in particolare in Asia e soprattutto in India. Ma lo sport si sta diffondendo velocemente anche negli Stati Uniti e in Europa.

QUANTI POLITICI SONO ANCHE SCACCHISTI? – GUARDA

La notizia dei Mondiali assegnati all’Italia è stata accolta con soddisfazione dall’assessore allo Sport del Comune di Riccione, Simone Imola: “Siamo orgogliosi ed entusiasti di ospitare questo evento sportivo, estremamente originale, spettacolare e in grado di produrre un grande impatto mediatico. Riccione è da sempre un luogo in cui succedono cose nuove. Lo scacchipugilato, che pure si sta radicando ormai da tempo nel mondo, porta in dote una grande carica di novità”.

scacchipugilato

Tra gli enti che hanno assicurato il loro patrocinio c’è anche la Federazione Scacchistica Italiana (FSI), di cui la FISP è aderente, e che collaborerà con l’organizzazione dei Mondiali soprattutto nell’ambito della comunicazione. Anche perché quasi tutti i campioni italiani di chessboxing, ad esempio il neo campione del Mondo dei massimi Sergio Leveque, sono forti scacchisti e regolarmente tesserati alla FSI.

La guerra in Ucraina sconvolge anche il mondo degli scacchi – GUARDA

Ecco la dichiarazione del Presidente della FSI, Luigi Maggi: “Siamo orgogliosi, come Federazione Scacchistica Italiana, di dare il nostro patrocinio ai Mondiali di scacchipugilato che si svolgono per la prima volta in Italia. Un evento di rilevanza straordinaria, per uno sport giovane, ma che ha già saputo conquistare l’attenzione di media e appassionati. Come ben si sa, e come l’ex Campione del mondo Kasparov ha più volte affermato, gli scacchi, dietro la loro apparenza solo mentale, sono uno sport di lotta, una competizione dura e quasi violenta.

blankJaques Folding Chess Set 15 Pollici Completo di Pezzi degli Scacchi da 3 Pollici – Scacchi di qualità da Oltre 150 Anniblank

 

Tutto sugli scacchi – SPECIALE

Al contrario il pugilato, il più antico dei combattimenti, non si basa solo sulla forza bruta, ma anche e soprattutto sul tempismo, l’intelligenza, la capacità di prevedere le mosse dell’avversario. Ecco, quindi, che due discipline in apparenza così dissimili, rivelano invece il loro parallelismo, che viene abilmente rivelato da uno sport che è un mix di forza, intelligenza e spirito agonistico.

La nostra speranza, com’è ovvio, è che tanti appassionati, seguendo questi Mondiali a Riccione, trovino lo spunto per scoprire anche il fascino degli scacchi praticati nel loro modo tradizionale, che in questi anni stanno conquistando sempre più adepti, sia in Italia che nel mondo”.

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Federazione Scacchistica Italiana

La Federazione Scacchistica Italiana (FSI) è nata il 20 settembre 1920, e organizza tutte le attività scacchistiche italiane tra cui i Campionati italiani e l'attività delle Nazionali. Conta oltre 16 mila tesserati, a cui vanno aggiunti circa mille istruttori e 300 arbitri. L'attuale Presidente è Luigi Maggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie