MusicaNotizie flashsocietàSpettacolo

Marco Mengoni, Elodie, Giorgia e Ultimo: chi vincerà Sanremo?

Il Festival della Canzone Italiana è in arrivo. Tra gli autori del pezzo di Mengoni c’è l’autore ispirato Simonetta

(continua dopo la pubblicità)

Marco Mengoni, Elodie, Giorgia e Ultimo: sfida a quattro per vincere Sanremo.

Ma vuoi vedere che grazie a Chiara Ferragni da Cremona, co conduttrice sensualintrigante che lascerà il segno e, all’autore, produttore, compositore Davide Simonetta (è da podio) da Bagnolo Cremasco, il “Festival di Sanremo 2023” avrà importanti, densi, ispirati e positivi echi cremonesi e cremaschi?

blank blank

 

Intanto, scrive sui social Emanuele Mandelli, giornalista, scrittore, blogger, dj, musicologo, cantautore e sanremologo:

Lunedì si è svolto il primo ascolto per la stampa dei 28 brani in gara alla 73esima edizione del festival di Sanremo. Stiamo leggendo tutte le pagelline delle teatate di stampa per raccontarvi la situazione. Ma una prima cosa va segnalta. La nota conduttrice radiofonica Ema Stokholma ha postato su Facebook la sua considerazione:

“Oggi ho sentito i brani di Sanremo insieme ai giornalisti. Uno su tutti ha ricevuto mega consensi. Secondo voi chi è?”

blank Materia (Terra) CD Greenbox 100% Plastic Free blank

 

Dopo una valanga di messaggi di commenti Ema ha svelato quale era stato a suo modo di vedere il brano che più aveva convinto ls stampa: “Due vite” di Marco Mengoni, che è sicuramente uno dei più seri pretendenti alla vittoria finale. Il brano è uno dei tre che l’autore cremasco Davide Simonetta firma in questo festival.

Anche gli altri due brani a firma Simonetta hanno avuto un ottimo responso. Quello di Tananai da più testate è accreditato come sorpresa da podio e quello di Rosa Chemical invece come papabile tormentone radiofonico. Niente male”.

blank RAVE, ECLISSI (ESCLUSIVA AMAZON.IT) blank

 

Secondo gli addetti ai lavori, Mengoni si giocherà la vittoria finale al “Festival di Sanremo 2023” con Ultimo, Elodie e Giorgia.

elodie
Instagram

Gli outsider più convincenti della kermesse festivaliera? gianMaria, Lazza, Tananai, Mara Sattei e i Coma Cose.

I brani più radiofonici? Quelli di Paola e Chiara, Colapesce e Dimartino e Gianluca Grignani. 

blank La Fabbrica Di Plastica (25Th Anniversary) (Deluxe Edt. Lp + Cd) blank

 

Stefano Mauri 

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie