Salutesocietà

Studio choc sulla rivista dell’American Heart Association: “I vaccini mRNA aumentano drammaticamente il rischio di sindrome coronarica acuta” – DOCUMENTO

Presentato alle sessioni scientifiche dell’American Heart Association (AHA), tenutesi dal 13 al 15 novembre 2021, lo studio conclude che le variazioni nel test sottoposto ai loro pazienti e successivi alla vaccinazione con mRNA “possono spiegare le osservazioni di aumento della trombosi, cardiomiopatia e altri eventi vascolari successivi alla vaccinazione”

 

Lo studio dal titolo “Mrna COVID Vaccines Dramatically Increase Endothelial Inflammatory Markers and ACS Risk as Measured by the PULS Cardiac Test: a Warning” è pubblicato su AHAjournals, rivista dell’American Heart Association. E ha rilevato – dopo la seconda dose di vaccino mRNA contro il covid – variazioni in un test cardiaco che viene sottoposto a 566 pazienti da otto anni, ogni 3-6 mesi.
L’età dei pazienti va dai 28 ai 97 anni.
I risultati sono stati presentati alle sessioni scientifiche dell’American Heart Association (AHA), tenutesi dal 13 al 15 novembre 2021.

La conclusione non è delle più rassicuranti: “Questi cambiamenti hanno determinato un aumento del punteggio PULS dall’11% del rischio di SCA (sindrome coronarica acurta ndr) a 5 anni al 25% del rischio di SCA a 5 anni. Al momento di questo rapporto, questi cambiamenti persistono per almeno 2,5 mesi dopo la seconda dose di vaccino. Concludiamo che i vaccini a mRNA aumentano notevolmente l’infiammazione sull’endotelio e l’infiltrazione di cellule T del muscolo cardiaco e possono spiegare le osservazioni di aumento della trombosi, cardiomiopatia e altri eventi vascolari successivi alla vaccinazione”. – IL DOCUMENTO

Info: AHA journals, Journal of the American Heart Association: Cardiovascular and Cerebrovascular Disease è una rivista scientifica ad accesso aperto sottoposta a revisione paritaria e rivista ufficiale dell’American Heart Association.

Due parole su questo sito blank

Manuel Montero

Manuel Montero scrive da vent’anni per diversi settimanali nazionali. Ha pubblicato nel 2019, per Algama, Fenomeni Paranormali Italiani, in cui ha raccontato storie di cronaca, fatti ed eventi apparentemente incredibili, raccolti in prima persona negli anni sulla Penisola. In allegato a Il Giornale (e in ebook per Algama) sono invece usciti i volumi Telefilm Maledetti, dove l’autore narra la triste fine di alcuni dei più amati protagonisti di telefilm degli anni Settanta e Ottanta. E Wuhan - Virus, esperimenti e traffici oscuri nella città dei misteri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button