DelittiNotizie flashsocietà

Liliana Resinovich, parla Carmelo Lavorino: “Non può essere morta nel parco”

Liliana Resinovich, il giallista Rino Casazza torna ad occuparsi per Fronte del Blog dell’enigma più inestricabile della cronaca nera più recente, facendo il punto sulle indagini che, a undici mesi dalla scomparsa della donna e a dieci del ritrovamento del cadavere, non sono ancora approdate a un risultato.

Il grande abbaglio, controinchiesta sulla strage di Erba (versione aggiornata) – GUARDA

Con lui, il criminologo Carmelo Lavorino punta il riflettore su alcuni aspetti chiave che possono instradare verso la soluzione del caso, a partire dall’evidenza, derivante dall’ultima perizia necroscopica e dall’analisi della scena criminis, che la vittima sia giunta già morta sul luogo del ritrovamento. E che dunque qualcuno, sia o meno l’assassino, deve avercela portata.

Lo speciale su Liliana Resinovich di Fronte del Blog – GUARDA

Tutti i video su Liliana Resinovich di Fronte del Blog – GUARDA

***

Tra gli ultimi libri di Carmelo Lavorino c’è “Via Poma Inganno Strutturale Tre”

L’ultimo thriller di Rino Casazza è “Sherlock Holmes tra ladri e reverendi”

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie