Bar Sportsocietà

Michael Schumacher, a sei anni e mezzo dall’incidente: ecco come sta davvero

Protetto dalla privacy della famiglia, solo pochissime persone possono incontrarlo, tra cui Jea Todt e Felipe Massa. Ecco come il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo ricostruisce la sua situazione

 

 

Come sta davvero Michael Schumacher? Il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo fa il punto della situazione, nonostante l’assoluto riserbo che vige sulle sue reali condizioni di salute imposto dalla moglie Corinna.

“Così Schumacher mi risvegliò dal coma”

LA PRIVACY – Corinna dice infatti di seguire le indicazioni del marito “essendo lui, da sempre, particolarmente sensibile alla sfera privata. Michael ha fatto tutto per me. Non dimenticherò mai a chi devo essere grata e questo è mio marito”.

L’INCIDENTE – L’ex campione,  il 29 dicembre 2013, fu vittima dell’incidente sciistico di Meribel, sulle Alpi francesi. Le poche notizie che sono uscite  sul suo conto sono state spesso altalenanti.

Michael Schumacher, voci dalla Germania: sarà trasferito in Texas?

LA SPERANZA – A dicembre la stampa britannica aveva riportato un messaggio che Corinna avrebbe confidato ad alcuni suoi tifosi e che ha fatto sperare i fan: “Le grandi cose iniziano con piccoli passi”. Da tempo, infatti, si vocifera di una cura a base di cellule staminali al Georges Pompidou di Parigi.

GLI AMICI – Di fatto, sono pochissime le persone ammesse in casa. Tra loro Felipe Massa e Jean Todt. Il primo ha fatto sapere come “la situazione di Schumacher non sia facile, è in un momento difficile”. Mentre Todt, nel dicembre 2018, raccontò al tedesco Auto-Bild: “Sono sempre cauto quando dico qualcosa, ma è vero che ho visto il gran premio del Brasile 2018 in Svizzera con Michael Schumacher”.

Addio a Niki Lauda, la leggenda della Formula 1 che ispirò perfino i cartoni giapponesi

Da Oggi.it

Due parole su questo sito blank
Tag
Leggi di più

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close