Panoramasocietà

Inghilterra, la bufera: “Sono il figlio segreto di Carlo e Camilla. Voglio il dna”

L’australiano Simon Charles Dorante-Day ha 53 anni. Sostiene di essere nato dalla primissima relazione tra Carlo e Camilla. E di aver depostiato all’Alta Corte di Sydney un’azione legale contro il ducato di Cornovaglia

 

Dopo la figlia segreta di Alberto II del Belgio, riconosciuta dopo oltre vent’anni (GUARDA), arriva il presunto figlio segreto di Carlo d’Inghilterra e Camilla Parker Bowles. Si chiama Simon Charles Dorante-Day, ha 53 anni e ha annunciato di essersi rivolto all’Alta Corte di Sydney per un’azione legale contro il ducato di Cornovaglia, con tanto di richiesta di dna.

IL CASO – Non bastavano la Brexit e la fuga dai Reali di Harry e Meghan (GUARDA) a impensierire la Regina Elisabetta. Il nuovo problema arriva dall’altra parte del mondo, esattamente dal Queensland, in Australia. Anche se il protagonista, che si fa chiamare Prince Simon, non è la prima volta che racconta questa storia. E quanto sia fondata non si sa. La novità sta però nel fatto che ha deciso di passare ad azioni legali, così come ha raccontato al settimanale New Idea. Cosa che provocherebbe l’ennesimo grattacapo in casa Windsor.

L’australiano Simon Charles Dorante-Day sostiene di essere il figlio di Carlo e Camilla. E li porta in tribunale

CHI È IL PRESUNTO FIGLIO SEGRETO – Simon, ingegnere elettronico e delle telecomunicazioni, sostiene di essere nato a Gosport, nel Regno Unito, nella primissima relazione tra Carlo e Camilla (quando lui aveva 17 anni e lei 18), ma che non fu mai riconosciuto: “Mia nonna ha lavorato per la Regina e mi ha detto chiaramente, più e più volte, che sono figlio di Carlo e Camilla”.

I NONNI ADOTTIVI – A 18 mesi sarebbe stato quindi affidato ad una famiglia, trasferitasi successivamente in Australia. Ma non si trattava di persone qualsiasi. Erano anzi persone di fiducia della stessa Regina: i nonni adottivi di Simon, Winifred ed Ernest, lavoravano infatti come cuoca e come giardiniere della famiglia reale: “Questo è il passo più importante che ho fatto fino a oggi. Volevo dare una data di scadenza perché abbiamo bisogno di risposte”. La figlia di Winfred ed Ernest, Karen, con il marito David Day, si sarebbero poi presi cura di lui.

IL COMPLOTTO – A chi gli fa notare la scarsa somiglianza con Carlo e Camilla e gli occhi completamente diversi, Simon risponde: “Sono semplicemente un uomo che cerca i miei genitori biologici, e ogni strada mi ha riportato a Camilla e Charles” così come riporta il Daily Mail. Poi va oltre. Collega la sua vicenda alla Megxit, con una trama degna dei migliori complottismi, perché secondo lui l’addio di Harry e Meghan sarebbe dovuto al fatto di dover discutere il suo ruolo ereditario: “La notizia del mio procedimento dovrebbe essere arrivata a Palazzo poco prima di Natale. Poi c’è stato l’annuncio di Harry e la crisi di Sandringham. Che grande coincidenza… Sono anni che Carlo, Camilla e la Regina cercano di nascondere la verità su di me, ma ora basta”.

 

Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close