gossipNewssocietàSpettacolo

Claudia Cardinale: «Alain Delon? L’ho tanto baciato, ma non ci siamo mai amati»

(continua dopo la pubblicità)

Claudia Cardinale ricorda le lacrime di Alain Delon a Cannes due anni fa. E come non cedette a Marlon Brando.

 claudia cardinale

«Non ho mai avuto storie con i miei partner dei film. Neanche con Alain con cui siamo molto amici. Ci sentiamo sempre. Pensi che quando mi chiama cambia tono di voce e mi dice “Ciao, sono Tancredi” e io rispondo ridendo “Ciao, sono Angelica”, con i nomi dei nostri personaggi nel Gattopardo».

ALAIN DELON- Lo dichiara al settimanale OGGI Claudia Cardinale. Che racconta: ««Due anni fa al Festival di Cannes, Martin Scorsese portò questa pellicola restaurata del Gattopardo che, in versione originale, dura ben tre ore. Io l’ho vista con Alain Delon al mio fianco. Lui era talmente emozionato che mi stringeva fortissimo i polsi, quasi a romperli, e piangeva. Poi guardandomi mi disse: “Ma ci siamo sempre baciati in questo film?”.

La Cardinale fa 75 anni: “Non invecchio perché rido” – LEGGI

A MARLON BRANDO NON HO CEDUTO- E il corteggiamento di Marlon Brando? «Oh mamma mia! Brando è stato un mito, ma era talmente ovvio che potessi cadere tra le sue braccia che questo non è accaduto».

(continua dopo la pubblicità)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie