Italiasocietàtecnologia

Rendere sicuro lo smartphone in 5 mosse

 

Smartphone

1-   Il problema della sicurezza riguarda ormai non solo il pc, ma pure il telefono. Per allontanare i malintenzionati serve un codice per sbloccare lo schermo.

2-  In caso di furto dello smartphone, si può bloccare il dispositivo comunicando il codice IMEI

alla compagnia telefonica.

3-   La geolocalizzazione crea problemi di privacy, ma consente anche di avere una traccia del proprio telefono, se smarrito o rubato.

4-  Ricordare tutte le password è un problema? Ci sono programmi che conservano le parole chiave in sistemi criptati.

5-  Attenti alle reti wi-fi pubbliche. Troppe delle informazioni che inviamo viaggiano in formato non criptato e quindi sono intercettabili.

 

Vedi anche come non farti fregare le password

 

Manfredi Lamartina per Vero

 

Due parole su questo sito
Tag

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close