Bar SportNotizie flashsocietà

Davide Nicola, allenatore della Salernitana, incita i suoi con la scarpa in mano

Se i campani pensano ancora alla salvezza il merito è del mister e del direttore sportivo Sabatini

(continua dopo la pubblicità)

La Salernitana, guidata dall’allenatore Davide Nicola (merita una chance in un grande club) e ricostruita dall’esperto direttore sportivo Walter Sabatini (grande calciofilo) quindi, dopo aver battuto con merito la Fiorentina è di nuovo in corsa per la salvezza.

E … beh, se una volta era Serse Cosmi che non perdonava cross sbagliati ai tempi del Perugia, “mangiandosi” il malcapitato di turno, stavolta ed arrabbiarsi è stato proprio  Nicola per una giocata errata.

 

sabrina salerno fiorentina

Davide Nicola, show in campo

Davide Nicola, l’allenatore dei campani ha infatti dato spettacolo durante il match con la Fiorentina verso la fine del primo tempo, quando Ranieri ha lasciato scoperta la sua zona di competenza su un attacco della Viola, mandando su tutte le furie Nicola, che non ci ha pensato due volte: si è tolto la scarpa per lanciarla verso il suo giocatore.

davide nicola salernitana

Naturalmente poi non l’ha fatto, ma il siparietto ha catturato l’attenzione. E scommettiamo che la prossima volta Ranieri sarà più prudente?

Salvarsi per i Nicola Boys sarà dura, ma il gruppo è vivo.

Stefano Mauri

 

(continua dopo la pubblicità)

 

 

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie