Fuori dal coro

QUEI POMERIGGI DI UN GIORNO DA CANI

Storia di animali felici, da Gelsomino a Hybris

 

blank

 

Cosa passa per la testa dei nostri cani? Che visione hanno del mondo? Come ci vedono? Abbiamo pensato che, per rispondere a tali domande, la cosa più logica fosse chiederlo direttamente a loro, che hanno accettato volentieri. Il risultato è “Quei pomeriggi di un giorno da cani”, in cui più voci canine si raccontano. Storie di cani, quindi, letteralmente scritte da cani. Le quali dimostrano come, in ambito cinofilo, esistano le diverse razze, ma tutte siano comunque unite dal minimo comune denominatore dell’amore incondizionato per il padrone: “il mio proprio dio”, diceva Kipling. Così, il meticcio Gelsomino, che ha vinto alla lotteria della vita, innalza un peana rendendo grazie alla Sorte; la bellissima bracca Coco, di madre ciociara come Monica Bellucci, dissimula dietro un’apparente ingenuità la consapevolezza del suo fascino; il grande Fidel e il saggio Zeus raccontano storie di dolore e di speranza; i bassotti Hybris e Monsieur dimostrano che la grandezza di un leader non sta nei centimetri. Tutti insieme, anche altri, che fanno capolino dai cassetti della memoria, guardano con amore all’uomo per cui vivono e che da loro ha sempre avuto più di quanto non abbia potuto dare.

 

***

QUEI POMERIGGI DI UN GIORNO DA CANI in formato epub su tutti gli store e QUI

QUEI POMERIGGI DI UN GIORNO DA CANI in formato mobi per Kindle su AMAZON

QUEI POMERIGGI DI UN GIORNO DA CANI è anche su Play Store e Apple Store

***

Tutti gli ebook di FUORI DAL CORO, le inchieste de Il Giornale in ebook – QUI

***

L’AUTORE

FELICE MODICA, giornalista e agricoltore, vive e lavora a Noto, tra cani e gatti. Ha pubblicato: Caccia in Sicilia (Editoriale Olimpia), Libro delle Terre e delle Uve (Progetto Media), Il Cirneco dell’Etna (Habitat Editori), Attenti al Cane e specialmente al padrone (ANLC) e, per la Società Europea di Edizioni: Cani di Carta, Braccia ridate all’agricoltura, Chilometro zero un cavolo, Gatti di carta, Bio è morto, Mamma ho perso i sensi e Forza, Natura.

I libri dello stesso autore per Algama: QUI

 

 

Due parole su questo sito blank

Algama Editore

Algama è una casa editrice digitale. Nasce nell’aprile 2016. Si occupa di comunicazione, design, eventi e realizza siti internet e service per l’editoria. Conta su un ampio catalogo di ebook e cura la versione digitale dei libri de Il Giornale. Raccoglie intorno a sé alcuni dei migliori autori del panorama italiano del thriller e del noir (anche con trasposizioni digitali di titoli storici), ma trovano anche grande spazio gli ebook dedicati alla letteratura classica, all’attualità, alla saggistica e alla narrativa per l’infanzia. Il successo dei romanzi apocrifi di Sherlock Holmes ha portato nel gennaio 2019 alla realizzazione di una collana bimestrale per le edicole. Altri titoli che hanno riscosso il favore del pubblico sono oggi in libreria su licenza. Algama è distribuita su tutti gli store online da Bookrepublic

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button