Darkside

Viaggio nell’Italia oscura: dalla strage di piazza Fontana al delitto di Aldo Moro

Darkside – Storia segreta d’Italia affronta i grandi misteri della Repubblica: dalla strage di piazza Fontana al rapimento e al delitto di Aldo Moro. A colloquio con Giovanni Fasanella, Guido Salvini e Andrea Sceresini

 

blank

Questo ebook nasce Dalle trascrizioni di due tra le puntate più seguite e discusse della prima edizione di Dark Side – storia segreta d’Italia, puntate dove abbiamo ospitato tre tra i più importanti esperti italiani di tutto ciò che riguarda il cuore di Dark Side, delle stragi, dei depistaggi, degli aspetti più oscuri della nostra Repubblica. La prima puntata in ordine cronologico (e la prima che troverete in questo ebook) ha visto protagonista Giovanni Fasanella, che, parlando di Enrico Mattei, Aldo Moro ed Enrico Berlinguer, ha tracciato quel sottile filo rosso che lega le loro vicende biografiche, intrecciandosi in nodi difficilmente districabili, dove realtà e finzione, verità e depistaggio si amalgamano tra loro senza soluzione di continuità, rendendo arduo il compito di chi, anche con impegno, cerchi di far luce su alcuni aspetti mai chiariti della nostra storia recente. 

La seconda puntata ha invece visto assieme sullo schermo di Dark Side il giudice Guido Salvini e il giornalista Andrea Sceresini. Con loro abbiamo parlato della “Maledizione di Piazza Fontana”, che è anche il titolo del loro libro pubblicato nel 2019 da Chiarelettere.

 

I PROTAGONISTI:

Giovanni Fasanella è giornalista, documentarista e sceneggiatore. È autore di molti libri d’inchiesta sulla storia segreta italiana. Fra i più recenti successi: Il puzzle Moro (Chiarelettere 2018) Intrigo internazionale (con Rosario Priore, Chiarelettere 2010), 1861. La storia del Risorgimento che non c’è sui libri di storia (con Antonella Grippo, Sperling&Kupfer 2010), Il golpe inglese (con Mario J. Cereghino, Chiarelettere 2011), Intrighi d’Italia (con Antonella Grippo, Sperling&Kupfer 2012), Viaggio in treno con suspense (con Andrea Camilleri, Raffaele La Capria, Stefano Malatesta, Dacia Maraini, Dante Matelli, Vieri Razzini e Sandro Viola, Neri Pozza 2012), Una lunga trattativa (Chiarelettere 2013), Le carte segrete del Duce (con Mario J. Cereghino, Mondadori 2014), 1915. Il fronte segreto dell’intelligence (con Antonella Grippo, Sperling & Kupfer 2014), Berlinguer deve morire (con Corrado Incerti, Sperling & Kupfer 2014). Per la tv ha scritto Il sorteggio (interpretato da Beppe Fiorello e Giorgio Faletti, Rai1 2010). Fra i documentari: Il sol dell’avvenire (con Gianfranco Pannone, 2008) e S.B. Io lo conoscevo bene (con Giacomo Durzi, 2012). Con Giuseppe Rocca è autore de Il misterioso intermediario. Igor Markévic e il caso Moro, pubblicato da Einaudi nel 2003.

Guido Salvini. Fin dall’inizio degli anni ottanta sono stato giudice istruttore e poi GIP a Milano. Ho condotto le indagini in materia di terrorismo di sinistra (colonna milanese delle B.R., Prima Linea, Autonomia Operaia) e di destra (N.A.R.) nel periodo di applicazione delle leggi sui pentiti e sui dissociati. Alla fine degli anni ottanta, dopo la scoperta di Gladio e grazie all’apertura di alcuni archivi dei Servizi di informazione e al manifestarsi in modo più ampio del fenomeno della collaborazione anche nell’area dell’estrema destra eversiva, ho riaperto le indagini sulla Strage di piazza Fontana. L’indagine, che ha toccato un ampio arco di episodi precedenti e successivi la strage ha potuto ricostruire, nonostante l’assoluzione delle persone indicate come materiali responsabili della strage, in modo convincente il periodo della strategia della tensione, tanto che anche le sentenze di assoluzione dei singoli imputati indicano esplicitamente nel gruppo neonazista Ordine Nuovo l’organizzatore ed esecutore degli attentati del 12 dicembre 1969.Per ragioni di indipendenza personale, non aderisco ad alcuna corrente organizzata della magistratura.

Andrea Sceresini. Giornalista freelance. È autore di molte inchieste e reportage di guerra per “La Stampa”, “Il Foglio”, “il Fatto Quotidiano” e “l’Espresso”. Ha vinto i premi “Igor Man” e “Ivan Bonfanti” per le sue corrispondenze dall’Ucraina. Per Chiarelettere ha curato il libro di Vittorio Dotti L’avvocato del diavolo (2014) e Mai avere paura (2016), storia del legionario Danilo Pagliaro. Sempre per Chiarelettere ha scritto La seconda vita di Majorana, con Giuseppe Borello e Lorenzo Giroffi (2016). Con il giudice Guido Salvini ha scritto La maledizione di piazza Fontana.

***

VIAGGIO NELL’ITALIA OSCURA in epub su tutti gli store e su IBS

VIAGGIO NELL’ITALIA OSCURA in formato mobi per Kindle su AMAZON

VIAGGIO NELL’ITALIA OSCURA è anche su Play Store e Apple Store

***

GLI AUTORI

Gianluca Zanella. Giornalista, editor e agente letterario. Dal 2015 collabora con alcune tra le maggiori realtà editoriali del panorama italiano. Specializzato in libri d’inchiesta, dal 2018 si occupa anche di narrativa. Collabora con Aise (Agenzia internazionale stampa estera) dal 2018 e con Fronte del Blog dal 2020. Per Ponte alle Grazie cura l’ufficio stampa del settore inchieste e nel 2018 ha fondato Gianluca Zanella Editing, service per case editrici e privati.

Marcello Altamura (curatore). Giornalista professionista, lavora da quasi vent’anni per il quotidiano Cronache di Napoli. Con Ponte alle Grazie ha pubblicato Il professore dei misteri (2019), inchiesta sul brigatista Giovanni Senzani, e La casta è rimasta. Precedentemente ha pubblicato Dodici leoni (Absolutely Free, 2015, con Franco Esposito), La borsa di Moro (Iuppiter Edizioni, 2016), Totò sbanca (Iuppiter Edizioni, 2017), L’anno del Grifo(Absolutely Free, 2017) e Le quattro vite di Mike (Absolutely Free, 2017).

Due parole su questo sito blank

Algama Editore

Algama è una casa editrice digitale. Nasce nell’aprile 2016. Si occupa di comunicazione, design, eventi e realizza siti internet e service per l’editoria. Conta su un ampio catalogo di ebook e cura la versione digitale dei libri de Il Giornale. Raccoglie intorno a sé alcuni dei migliori autori del panorama italiano del thriller e del noir (anche con trasposizioni digitali di titoli storici), ma trovano anche grande spazio gli ebook dedicati alla letteratura classica, all’attualità, alla saggistica e alla narrativa per l’infanzia. Il successo dei romanzi apocrifi di Sherlock Holmes ha portato nel gennaio 2019 alla realizzazione di una collana bimestrale per le edicole. Altri titoli che hanno riscosso il favore del pubblico sono oggi in libreria su licenza. Algama è distribuita su tutti gli store online da Bookrepublic

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button