Home / Musica

Musica

Nanni Svampa si racconta – Una volta, a Parigi…

Porto Valtravaglia si appoggia sulle sponde del lago Maggiore e s’inerpica attraverso stradine quasi impercorribili in auto. Le case, resistite alla guerra, sembrano affreschi apparentemente lontani dalla città tentacolare, con il suo caos, la sua routine frenetica. Il vento lacustre soffia forte facendo sbattere qualche persiana, una pioggerellina d’antipasto che …

Leggi di più

Alice Barbaro: dal vivo una voce “americana”

In scena stasera alle venti sul palco de Le Trottoir, a Milano, una giovane e sorprendente voce “americana” della canzone italiana: Alice Barbaro, cantautrice di brani esclusivamente in inglese dal ritmo soft e sotto forti influenze country. Racconta lei stessa di avere cominciato a scrivere i suoi brani a quattordici …

Leggi di più

Enrico Ruggeri & i Decibel sono tornati – INTERVISTA ESCLUSIVA

Era il 1977. Mentre la classifica dei dischi, in Italia, era dominata da Branduardi con “Alla fiera dell’est” o “I feel love” di Donna Summer, un manipolo d’irriducibili sostenitori del punk rock conosciutisi sui banchi del liceo Berchet di Milano s’impone con un sound nuovo, romanticamente aggressivo. L’esordio discografico, l’anno …

Leggi di più

Life Music – Nicole Stella, l’usignolo del Jazz

Prosegue il nostro viaggio nella selva della musica italiana, tra pescecani e chitarre scordate, tra locali fumosi, banconote macchiate di speranze e sacrifici Abbiamo qualche mese fa chiacchierato a lungo con Andrea Spampinato, percussionista della Woody Gipsy Band impegnato in un ambizioso progetto solista. Oggi incontriamo una giovanissima cantautrice di …

Leggi di più

Intervista a Cisco – I Dinosauri e i giorni della rabbia

Qualche mese fa un amico di Rovolo mi ha fatto assaggiare un nocino fatto da lui, ed era una bomba: vellutato veleno scuro che scendeva in gola come lava secca. Una girandola di sapori speziati. Poi, l’altro giorno, ho comprato una bottiglia di nocino al supermercato. Una bottiglia persino costosa, …

Leggi di più

Tricarico si racconta ad Alex Rebatto – Un’altra possibilità

    “Amo l’acqua perché non mi ha mai chiesto niente”. Entrare nel mondo di Francesco Tricarico non è facile. E’ come cercare d’inseguire il Piccolo Principe in viaggio tra i pianeti. Lui, uomo schivo e astratto, vive di sottintesi, di sussurri. Macina metafore e le soffia su di una …

Leggi di più

Bob Dylan & De Gregori – Un uomo solo

A scanso di equivoci facciamo subito il punto della situazione: Francesco De Gregori, il Principe della canzone italiana e Bob Dylan, il menestrello statunitense, sono la stessa identica persona. Certo, alcuni di voi potrebbero essere spiazzati da questa notizia. I due sono visibilmente diversi dal punto di vista fisico, altissimo …

Leggi di più

Dalia Gaber si racconta ad Alex Rebatto – Il Signor G, i gabbiani in volo e i malati di fischietto

  Avete presente quei romanzi, così ben scritti, in grado di darvi la sensazione di poter vivere nei panni del protagonista? Quelle sensazioni, sottili e intime, che sembra appartengano solo a voi? Vi siete mai trovati dopo cena in un bar di periferia, tra i clienti abituali, a bere un …

Leggi di più

Il baule dei Misteri – La morte di Luigi Tenco

    27 Gennaio 1967, Sanremo. La bionda trentaquattrenne Dalida (Iolanda Gigliotti, all’anagrafe) entra nella stanza nella stanza 219 dell’Hotel Savoy. Sono le 2 e 10 di mattina e sta tornando da una cena al noto ristorante Nostromo alla quale ha partecipato assieme al suo produttore Paolo Dossena, a Luigi …

Leggi di più

Le canzoni della mala/ In un raro filmato Ornella Vanoni e Giorgio Gaber cantano “Ma mi”

"Ma mi" è senza dubbio la più bella e struggente tra le canzoni della mala, una malavita che non esiste più e che a Milano era figlia della guerra. L'hanno cantata in tanti, da Nanni Svampa a Enzo Iannacci, ma come tutti sanno fu scritta da Fiorenzo Carpi e Giorgio Strehler per la voce straordinaria di Ornella Vanoni, all'epoca fidanzata di Strehler. In questo raro filmato che compare su youtube, la Vanoni la canta sugli schermi della Rai nel lontanissimo 1964, quando ne decretò il successo. Alla chitarra l'accompagna nientemeno che Giorgio Gaber. Il video, imperdibile

Leggi di più

Gianni Morandi: «Spero di capire 20 minuti prima quando è ora di lasciare le scene»

«Mi auguro di capire 20 minuti prima quando sarà il momento di abbandonare la scena, tutte le scene». Così dice Gianni Morandi in un'intervista al settimanale OGGI, in cui racconta il suo nuovo disco («Il titolo 7.0 serve a esorcizzare un compleanno che pesa»), l'allegria che contraddistingue la sua pagina Facebook («Il giorno in cui ho scritto un post meno allegro mi hanno sommerso di lamenti. Ma se metto una foto mentre sgrano i fagioli, arrivano 70 mila like») e il suo Bologna («È una spina nel cuore»).

Leggi di più

I Club Dogo prima che fossero i Club Dogo

È il 2007 e i Club Dogo pubblicano il loro primo album con un grosso produttore, la Virgin, anche se erano già molto noti. Mi chiama il direttore di un mensile di musica, Tribe. Dice: «Vai a intervistarli». Faccio: «Guarda, mi sa che caschi male, la musica non è esattamente il mio settore». «Lo so, ma si presentano come dei duri. Vai a vedere che tipi sono».

Leggi di più
Booking.com