Bar SportMediaNewssocietà

Juve: ad Agnelli piace Higuain, Marotta preferisce Sanchez o Icardi. Chi arriva?

 

blank

Inevitabilmente, il mercato della Juventus gira intorno a Pogba. Sì perché nonostante la corte asfissiante di Guardiola e del Manchester City, alla fine Bonucci, salvo colpi di scena, dovrebbe restare, mentre il centrocampista Pogba, al netto di un tacito accordo tra le parti, per farlo partire nel soltanto nel giugno 2017, beh di fronte a un’offerta a tre cifre, oppure a due, ma con (inserite nel pacchetto) contropartite tecniche da top club, ecco, potrebbe partire pure domani.

Intanto anche Zaza sembrerebbe sul punto di fare le valigie e a Max Allegri servono punte da far girare coi confermatissimi Dybala e Mandzukic e, col nuovo arrivo Pjaca.

Dal canto suo,il presidentissimo bianconero Andrea Agnelli, calcisticamente parlando adora Higuain, in più occasioni l’ha richiesto direttamente al collega De Laurentiis, ma difficilmente, il Pipita andrà a Torino sponda bianconera. Marotta e il suo braccio destro Paratici seguono con interesse Alexis Sanchez dell’Arsenal e Icardi dell’Inter, ma … queste trattive si annunciano complicate, come quella per provare a strappare Cavani al Psg.

E se alla fine rispuntasse, per la serie a volte ritornano, l’opzione Morata?

Stefano Mauri

 

 

Due parole su questo sito blank
Tag
Leggi di più

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close