Il muro di ScribattoRaccontiscrittori in trincea

Le favole di Alex Rebatto – Soldati di sabbia

C’è un bambino in spiaggia, i suoi genitori sonnecchiano sotto l’ombrellone. Lui sta costruendo un castello di sabbia.
Il fossato. Le torri. Il ponte levatoio.
Il castello diventa sempre più grande mentre ci lavora. Le mani plasmano sogni.
Alla fine, mentre il sole scompare dietro una nuvola, il bambino apre la porta del castello e fa un passo al suo interno.
Si ritrova spinto da un soldato di sabbia.
“Presto!”, gli dice questi. “Ci stanno attaccando!”
Il bambino, spaesato e travolto, si ritrova con una spada di sabbia in mano e corre fin sulla torre. Gli arcieri scoccano frecce, le bandiere si alzano.
“Non ce la faremo”, dice qualcuno. “Di sotto, al ponte!”
Corrono tutti, perdendo sabbia sotto gli scarponi.
Il ponte levatoio viene abbassato. I nemici avanzano.
Il bambino stringe la spada e combatte. Molla fendenti e sgretola.
Uno, due, venti, cento. Una furia.
Alla fine i soldati scappano sconfitti.
Il bambino viene abbracciato e portato in trionfo. Cori di giubilo, applausi.
Ora, però, lo sguardo si affaccia sulla torre più alta che comincia a crollare. Si piega e scompare.
Poi tocca alle mura.
“Corri!”, gli ordina qualcuno.
Il bambino obbedisce, veloce. Sfreccia sulle scale, la sabbia negli occhi.
Si ritrova alla porta, la apre ed è di nuovo sulla spiaggia.
I suoi genitori stanno chiudendo l’ombrellone e le sdraio, di corsa. La pioggia sta scendendo fitta.
Il castello si dissolve alle sue spalle mentre i tuoni si rincorrono.
Le sue mani accarezzano le gocce e, di nuovo, plasmano sogni.

C’è un bambino che naviga tra le onde, sperduto nella tempesta…

Scribatto

L’ultimo libro di Alex Rebatto – QUI

Due parole su questo sito blank

Alex Rebatto

Alex Rebatto, classe 1979. Ha collaborato nei limiti della legalità con Renato Vallanzasca ed è stato coautore del romanzo biografico “Francis”, sulle gesta del boss della malavita Francis Turatello (Milieu editore), giunto alla quarta ristampa. Ha pubblicato il romanzo “Nonostante Tutto” che ha scalato per mesi le classifiche Amazon. Per Algama ha pubblicato il noir "2084- Qualcosa in cui credere"

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button