Lifestylesocietà

OROSCOPO week end 6/8 novembre AUSPICI degli ANGELI

OROSCOPO week end 6/8 novembre AUSPICI degli ANGELI

Fine settimana in balia della sorte, cogliamo l’attimo se vogliamo tirarle la coda.  Dove la fortuna non arriva dobbiamo unire le forze terrene, la fratellanza umana, l’aiuto reciproco, per compensare le mancanze che il destino assegna alla cieca. Confidiamo nell’energia sottile che unisce le trame di vite diverse, l’energia dell’Angelo SEHEIA, per avere la forza sia di costruire ali di legno, ove non trovassimo le piume, sia per trovare aiuto per posizionarle al giusto posto sulla schiena, perché da soli non possiamo vedere cosa abbiamo alle spalle. NB: gli auspici sono per chi legge e divengono per chi li medita. Per approfondire e conoscere il vostro Angelo e Meditattivarlo scrivete a @oroscopoangeli

ARIETE: non ogni approdo è uguale, anche se molti porti sembrano gemelli. Consigliatevi in meditazione con MELAHEL per cercare il giusto posto per attraccare. Sabato i pensieri dominano il tempo e corrono via facendolo perdere.  Domenica meglio riflettere prima di rompere la sottile barriera di un’intimità.

TORO: il cambiamento in arrivo non vi troverà impreparati ma pronti a seguire una nuova rotta, se non darete ascolto alle voci fatue, ma vi illuminerete con la saggezza di ZADKIEL. Sabato l’aria in casa si può rannuvolare non appesantitela con pensieri negativi. Domenica chi guarda oltre trova nuove risorse.

GEMELLI: è il momento di sottoporre il lavoro fatto al giudizio degli altri, annunciate al mondo le vostre idee sotto forma di fatti. ARIEL darà energia a alla coppia che si tende la mano. Sabato il tempo sembra fuggirvi da sotto i piedi. Domenica anche un guscio di noce può tenervi a galla se non opponete resistenza alle onde.

CANCRO: chiedetevi chi vi fa veramente girare la testa, non giocate con l’amore ma affrontatelo con le parole che vi suggerisce CHAVAKIAN, usciranno limpide come acqua di fonte per raggiungere chi ne ha sete.  Sabato gli angeli vi sostengono in ogni azione. Domenica guardate la luna e progettate la traversata.

LEONE: la fretta non aiuta e nemmeno la superbia, né il pensare di tutto prevedere. Lasciate uno spazio all’intuizione alle cose piccole da proteggere con cura. Ascoltate nell’intimo della meditattivazione la voce di JELIEL.  Sabato tirate le fila di una relazione. Domenica proponete il vostro punto di vista con la fermezza calme e serenità.

VERGINE:  valutate in modo più spirituale che terreno le vostre capacità di crescita. Convocate in sogno MAHASIAH per farvi illuminare sul senso della vita. Sabato cercate rifugio e piacere in una meditazione naturale. Domenica siete fonte di piacere se non fate conto dell’acqua versata.

BILANCIA: non affidatevi all’ultimo momento ma sappiate coglierlo. L’amore si rinnova nei patti e nei fatti. Lasciate che ANAEL vi guidi a siglare una nuova intesa con il partner, il dovere è piacere se il piacere non è dovere. Sabato evitate le gelosie o sappiate godere di  triangolazioni spigolose. Domenica fermatevi senza pensieri e ascoltate.

SCORPIONE: dondolare al vento fa perdere la direzione e costa più fatica del previsto. Portate al centro il vero desiderio con NIT HAIAH meditando su ciò che il cuore ha già scritto. Sabato una giostra di angeli vi porge le ali, volete volare? Domenica anche il più saggio ha bisogno di innocenza e del sorriso puro.

SAGITTARIO: da che parte decidete di stare, è il momento di tagliare via il superfluo e le ambiguità. L’Angelo ASSALIAH vi porge la forza del fuoco e della spada ma non vi risparmia la fatica che ogni scelta comporta. Sabato prevenire è meglio che curarte, fate attenzione. Domenica lasciate che la verità venga  a galla con un sorriso.

CAPRICORNO: il mondo è di chi lo scopre, lo vive lo gode. Avete  in questi giorni questa illuminata possibilità catturatela con l’astuzia di CASSIEL. Non lasciate passare il tempo, sabato potreste pentirvi di occasioni che non tornano se non nelle vostre ossessioni. Domenica partite da lontano ma raggiungete il cuore del partner donando gioia e stelle.

ACQUARIO: siete al principio dell’opera, può essere d’amore o crescita, non lasciate niente al caso ne briciole alla fretta. Fermatevi a meditare prima di ogni azione con la fermezza di VEHUIAH. Sabato fate tesoro di consigli che nutrono la vostra anima astrale e rafforzano lo scudo cosmico. Domenica concentratevi sul senso del desiderio e cercate di chiudere il cerchio.

PESCI:  e la vita continua anche senza di noi, di lui, di lei, continua e basta. Abbiate la forza di RAPHAEL per curare le ferite dell’amore che vi travolgono. Sabato nuove idee nuove prospettive, dai sogni, prendono forma. Domenica avete talento spettacolare da regalare a chi lo merita, allenatevi a godervelo.

Grazie per Esserci. Seguite Angeli e Medit-Attivazione su fb. Angeli.medit@gmail.com è gratis e aiuta. Libera curiosità e fantasia, apri all’energia. Ciao

Due parole su questo sito blank

Roberto Forti

Come sia arrivato a conoscere gli Angeli, o come lui le chiama le energie sottili, la coscienza degli elementi, Roberto Provenzano Forti, classe 1964, lo possiamo intuire da una vita fatta di esperienze e creatività, dove il banale è lasciato a chi ama il copia incolla, mentre la ricerca interiore lo ha condotto attraverso diverse esperienze vissute e accettate come una opportunità di crescita e di studio. Una laurea magistrale in Giurisprudenza, un master pluriennale in mediazione civile e Familiare, una vita dietro ad un microfono, due figli in età diverse, un padre generale che durante la guerra visse sei anni in India imparando i rudimenti dello Yoga dai maestri di strada. Sono solo alcuni degli ingredienti della vita di Roberto Provenzano Forti, divulgatore culturale e vicepresidente dell’Associazione di Promozione Sociale piacentina Epikurea che si occupa di benessere delle relazioni e in particolare di bambini contesi tra i genitori, o affidati al Tribunale dei minori. Gli Angeli sono dietro tutto questo, sia come presenze che lo hanno protetto in tre casi di incidenti automobilistici, sia come studio delle loro forme antropomorfe, sia come contatto con le energie sottili e la coscienza universale. Studioso del biocentrismo e delle energie positive della mente ha creato una forma di meditazione che ci permette il contatto con le nostre potenzialità inespresse rappresentate dal mondo angelico attraverso una forma di attenzione mentale che ha chiamato MedittAttivazione per svegliarci dal sonno continuo e vivere in ChiaraMens.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button