Coronavirus

Coronavirus, i contagi in Lombardia al 24 ottobre: i Comuni più colpiti in ogni provincia

I contagi nei comuni della Lombardia al 24 ottobre: ecco quali sono ad oggi i dieci comuni con più contagi in ogni provincia lombarda e quelli con più contagi rispetto alla popolazione. Per ogni provincia il numero dei decessi. Dati forniti dalla Regione Lombardia. In fondo al post i dati nazionali

 

Oggi in Italia  19.644 nuovi casi di contagio da Coronavirus e 151 morti. I tamponi sono s177.669, 4.363 in meno rispetto a ieri. Il tasso di positività è attestato intorno all’11%: su 100 tamponi eseguiti 11 sono risultati positivi. Di seguito, i dati lombardi.  I dati nazionali su contagi e decessi sono in fondo al post.

Tabella regionale Lombardia: contagi, ricoveri, terapie intensive, decessi, guariti

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Bergamo

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Brescia

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Como

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Cremona

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Lecco

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Lodi

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Mantova

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Milano

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Monza

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Pavia

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Sondrio

blank

Contagi da Coronavirus nella provincia di Varese

blank

Contagi da Coronavirus divisi per regioni

Lombardia 148.601 (+4.956, +3,5%; ieri +4.916)
Emilia-Romagna 45.542*** (+1.180, +2,6%; ieri +888)
Piemonte 53.248 (+1.548, +3%; ieri +2.032)
Veneto 42.869 (+1.729, +4,2%; ieri +1.550)
Marche 10.919 (+274, +2,6%; ieri +453)
Liguria 22.394 (+1.035, +4,8%; ieri +778)
Campania 36.023 (1.718, +5%; ieri +2.280)
Toscana 29.427 (+1.526, +5,5%; ieri +1.290)
Sicilia 16.202 (+886, +5,8%; ieri +730)
Lazio 32.697 (+1.687, +5,4%; ieri +1.389)
Friuli-Venezia Giulia 7.827 (+412, +5,6%; ieri +340)
Abruzzo 7.700 (+375, +5,1%; ieri +234)
Puglia 14.031 (+631, +4,7%; ieri +590)
Umbria 6.832 (+525, +8,3%; ieri +447)
Bolzano 6.095 (+277, +4,8%; ieri +269)
Calabria 3.611 (+166, +4,8%; ieri +159)
Sardegna 7.564 (+329, +4,5%; ieri +349)
Valle d’Aosta 2.428 (+112, +4,8%; ieri +97)
Trento 7.688 (+162, +2,2%; ieri +207)
Molise 1.192 (+66, +5,9%; ieri +56)
Basilicata 1.619** (+50, +3,1%; ieri +89)

Morti da Coronavirus dall’inizio della pandemia divisi per regioni

Lombardia 17.210 (+51, ieri +7)
Emilia-Romagna 4.557 (+10, ieri +10)
Piemonte 4.248 (+12, ieri +9)
Veneto 2.317 (+9, ieri +7)
Marche 1.001 (+1, ieri +2)
Liguria 1.686 (+6, ieri +7)
Campania 571 (+8, ieri +12)
Toscana 1.248 (+11, ieri +8)
Sicilia 417 (+9, ieri +11)
Lazio 1.090 (+9, ieri +11)
Friuli-Venezia Giulia 372 (+3, ieri +1)
Abruzzo 503 (nessun nuovo decesso, ieri +2)
Puglia 656 (+10, ieri +1)
Umbria 102 (+2, ieri +3)
Bolzano 296 (nessun nuovo decesso per il terzo giorno di fila)
Calabria 105 (nessun nuovo decesso per il terzo giorno di fila)
Sardegna 184 (+3, ieri nessun nuovo decesso)
Valle d’Aosta 152 (+3, ieri nessun nuovo decesso)
Trento 424 (+1, ieri nessun nuovo decesso)
Molise 27 (+1, ieri nessun nuovo decesso)
Basilicata 44 (+2, ieri nessun nuovo decesso)

*Il dato non corrisponde esattamente alla differenza dei casi totali odierni con quelli del giorno precedente per via di due ricalcoli di Basilicata ed Emilia-Romagna (vedi note successive).

**La Regione Basilicata comunica il seguente ricalcolo: è stato eliminato 1 caso erroneamente comunicato in data 23 ottobre.

***La Regione Emilia Romagna comunica il seguente ricalcolo: In seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati sono stati eliminati 3 casi (da Ausl Bologna) in quanto giudicati non casi COVID-19.

***

Tutti i numeri sul coronavirus nel mondo in tempo reale 

I nostri approfondimenti sul coronavirus: mortalità in Lombardia, farmaci, vittime famose, interviste ad esperti, inchieste 

 

A cura di AVISL ONLUS
ASSISTENZA LEGALE GRATUITA SENZA ANTICIPO SPESE in tutta Italia alle vittime di incidenti stradali, alle vittime di incidenti sul lavoro, a chi subisce o ha subito danni da disfunzioni del sistema sanitario. Avisl offre assistenza legale gratuita anche ai familiari delle Vittime.
www.avisl.it
Via Besana, n. 8 – 20122 MILANO
info@avisl.it
800 300 523 (numero verde)
3400917547

Due parole su questo sito blank

Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button