Culture

Manuale dell’incidente stradale: un libro per conoscere i propri diritti

In edicola per tutto il mese di dicembre con Il Giornale, Manuale dell’incidente stradale – Cosa fare, come difendersi, come tutelare le vittime, come ottenere il giusto risarcimento dei danni. Autore è l’avvocato Domenico Musicco, presidente di Avisl Onlus

 

blank

L’avvocato Domenico Musicco

 

Quando si è coinvolti in un incidente stradale, spesso è tardi per conoscere le regole: come difendersi, come tutelare le vittime e come ottenere i risarcimenti. La legge si perde in mille rivoli in continuo aggiornamento tra i quali è difficile districarsi. In questo libro l’avvocato Domenico Musicco, probabilmente il massimo esperto italiano in materia di incidenti stradali, porta per mano il lettore alla scoperta di tanti aspetti ignoti del codice: dalla confisca del veicolo ai casi paradosso dell’omicidio stradale, dai diritti (e doveri) del pedone al Fondo di garanzia, dai processi di varia natura ai patteggiamenti, dall’ergastolo della patente alla guida con il cellulare. Un manuale veloce, ma indispensabile per tutti, in un Paese che conta ancora 52,6 morti sulle strade ogni milione di abitanti.

L’AUTORE

L’avvocato Domenico Musicco, tra i promotori della legge sull’omicidio stradale, ha dedicato per scelta la propria carriera alla tutela delle vittime, sia in sede penale che civile, in innumerevoli casi di incidenti mortali, episodi di malasanità e incidenti sul lavoro gravissimi, dall’incidente di viale Famagosta a Milano alla vicenda di Beatrice Papetti fino al noto caso del tronista Antonello Zara. Legale di parte civile in diversi processi per femminicidio e in famigerati fatti di cronaca nera, dalla strage di Motta Visconti ai casi di Rosanna Belvisi e Antonia Bianco, fino all’aggressione con l’acido ai danni di Giuseppe Morgante, è fautore di proposte di legge per limitare il patteggiamento nell’omicidio stradale, per l’abolizione del tribunale dei minori e per l’uso del braccialetto elettronico in particolari contesti di stalking e pericolosità sociale degli indagati. Nel 2019 ha ottenuto il primo “ergastolo della patente” per l’omicidio di Nicolò Luckenbach, avvenuto per una manovra azzardata stradale commessa da un maresciallo dei carabinieri. Da anni è chiamato come ospite in qualità di esperto in vari programmi Rai e Mediaset, da I Fatti Vostri a La vita in diretta, da Striscia la Notizia a Uno Mattina, da Matrix a Storie Italiane, da Le Iene a Quarto Grado, fino agli approfondimenti dei Tg nazionali. È il fondatore e presidente di Avisl Onlus (avisl.it) che offre assistenza legale gratuita alle vittime di incidenti stradali, malasanità e infortuni sul lavoro.

blank

AVISL ONLUS
ASSISTENZA LEGALE GRATUITA SENZA ANTICIPO SPESE in tutta Italia alle vittime di incidenti stradali, alle vittime di incidenti sul lavoro, a chi subisce o ha subito danni da disfunzioni del sistema sanitario. Avisl offre assistenza legale gratuita anche ai familiari delle Vittime.
www.avisl.it
Via Besana, n. 8 – 20122 MILANO
info@avisl.it
800 300 523 (numero verde)
3400917547
02.37928762 (fax)

 

Due parole su questo sito blank

Avisl Onlus

L’associazione Avisl Onlus ha lo scopo di dare assistenza legale gratuita a chi subisce un incidente stradale o ai suoi familiari. E a chi è vittima di incidenti sul lavoro o per responsabilità medica. Sostiene le vittime e i loro familiari nella pratica assicurativa e nel processo penale e civile. Avisl Onlus si avvale inoltre di psicologi, medici legali e consulenti cinematici. Nessuna spesa anticipata.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button