Lifestylesocietà

Weeknd, l’oroscopo degli angeli dal 15 al 17 maggio

Visioni segno per segno solo per i lettori

La settimana si chiude con l’arrivo di ANANCH-EL  e il suo invito a sviluppare le nostre capacità, i talenti nascosti, quello per cui siamo nati ma che il mondo delle credenze ci nasconde. Sarà un fine settimana in cui ci saranno prove di forza e di sorrisi

 

ARIETE: il Guerriero riposa sempre con un occhio aperto, l’Arcangelo MICHAEL vi scrolla le spalle nel vostro dormire e vi indica su cosa vegliare. Venerdì tutto è il contrario di tutto, studiate sabato la situazione e domenica lasciatevi andare tra amici e famiglia.

TORO: Squillano le trombe del risveglio ma voi preferite rimanere ancora a guardare. Impugnate il bastone del vostro destino meditando con RAPHAEL. Capire il vero male farà la differenza in un sabato luminoso  di scambi e doni. Domenica siate natura tra la natura.

GEMELLI: davanti a voi avete la strada terrena anche se URIEL vi indica il cielo. Sollevatevi quanto basta per avere una buona visuale delle cose e passare oltre i possibili ostacoli. Nel volo suonate per risvegliare chi dorme accanto a voi. Ciò che non sapete sta per accadere.

CANCRO: Il tempo è danaro che scorre, potete seguirne le correnti ma non arginare le perdite. CASSIEL vii può guidare attraverso il nodo della clessidra per rinascere e ricominciare. Sabato scoprirete nuove mete e nuovi mezzi per raggiungerle. La strada è all’inizio e va illuminata passo passo.

LEONE: non accettate consigli nemmeno da chi veglia da sempre su di voi, ma questo è il momento di sentire pareri diversi, da pesare soppesare e tagliare. Aiutatevi con NITH-HAIAH a far nascere ciò che il cielo vi annuncia. In questi giorni innalzate il vostro spirito aprite il vostro cuore.

VERGINE: senza conoscenza il vostro vezzo di comando diventa capriccio, e se le cose non vanno vi ritirate in un mondo vostro. Approfittate di questi momenti, sabato soprattutto, per fare il punto della situazione, MAHASIAH vi aiuterà a salire verso il centro delle cose ma lo studio continua.

BILANCIA: avete fretta di raggiungere la meta, venerdì vi sentirete liberi di fare e disfare per poi fermarvi sabato a pensare. Cercate tra le mani di ACHAIAH la clessidra del tempo e custoditela mentre altri si agitano per voi. Domenica non fatevi tirare in mezzo o rischiate di rimanere a gambe all’aria.

SCORPIONE: non avete freni pur rimanendo immobili. Stringete alleanza con VEHUIAH e l’Angelo della forza tranquilla vi aiuterà  a trovare il terreno su cui riversare le vostre cure, il prato fiorito su cui camminare. Troppa acqua porta le rane, se sale in alto diventa temporale

SAGITTARIO: la preparazione non vi manca. Venerdì saprete trovare il giusto appagamento ai giusti desideri. Haziel vi porta doni dal cielo per voi ma non solo per voi. È il vostro momento curatevi delle piccole cose, e non curatevi di che vi sparla alle spalle.

CAPRICORNO: fine settimana stellare per le storie d’amore che sanno gioire nel cuore di JELIEL. Attenzione alle gelosie che un sentimento forte può evocare,  sabato non fatevi confondere da un eclissi di luna.  Buna domenica passata in casa tra amici e amore.

ACQUARIO: vi state mettendo alla prova, cercate di conoscere i vostri limiti con MELAHEL, se non camminate sulle acque ci sarà un motivo. Sabato ritrovata la ragione ritroverete i legami veri per volare  domenica verso la terra promessa.

PESCI: il mondo cospira contro di voi o semplicemente avete la Luna storta? La musica inversa attira le negatività, polarizzate la vostra Melodia con METRATON. È il momento di lasciare andare ciò che vi pesa sul cuore e dar fiato alle trombe della riscossa, il miracolo siete Voi.

GRAZIE CALIEL

angeli.medit@gmail.com

Due parole su questo sito blank

Roberto Forti

Come sia arrivato a conoscere gli Angeli, o come lui le chiama le energie sottili, la coscienza degli elementi, Roberto Provenzano Forti, classe 1964, lo possiamo intuire da una vita fatta di esperienze e creatività, dove il banale è lasciato a chi ama il copia incolla, mentre la ricerca interiore lo ha condotto attraverso diverse esperienze vissute e accettate come una opportunità di crescita e di studio. Una laurea magistrale in Giurisprudenza, un master pluriennale in mediazione civile e Familiare, una vita dietro ad un microfono, due figli in età diverse, un padre generale che durante la guerra visse sei anni in India imparando i rudimenti dello Yoga dai maestri di strada. Sono solo alcuni degli ingredienti della vita di Roberto Provenzano Forti, divulgatore culturale e vicepresidente dell’Associazione di Promozione Sociale piacentina Epikurea che si occupa di benessere delle relazioni e in particolare di bambini contesi tra i genitori, o affidati al Tribunale dei minori. Gli Angeli sono dietro tutto questo, sia come presenze che lo hanno protetto in tre casi di incidenti automobilistici, sia come studio delle loro forme antropomorfe, sia come contatto con le energie sottili e la coscienza universale. Studioso del biocentrismo e delle energie positive della mente ha creato una forma di meditazione che ci permette il contatto con le nostre potenzialità inespresse rappresentate dal mondo angelico attraverso una forma di attenzione mentale che ha chiamato MedittAttivazione per svegliarci dal sonno continuo e vivere in ChiaraMens.

Articoli correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button