MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Maneskin, le vacanze audaci, rock e libere di Victoria De Angelis

La De Angelis si sta godendo il meritato relax con le amiche in Puglia

(continua dopo la pubblicità)

 

La componente dei Maneskin, Victoria De Angelis: bella, sensuale, esplosiva, su Instagram ha condiviso coi suoi fan alcuni salienti momenti della sua vacanza in Puglia con gli amici: è certo che si stiano divertendo visto le foto e le Instagram Stories che la bassista dei Maneskin pubblica. Sono provocanti, ma pienamente nel suo stile.

maneskin

All’insegna del divertimento e della totale pazzia, Victoria si sta godendo le meritate ferie pugliese, e condividendo con i suoi 3,7 milioni di followers le sue giornate senza mezze misure o timore del giudizio. Sempre al limite tra il censurabile e non, si lascia fotografare in topless coprendo l’indispensabile con la solita stellina nera. Nella prima immagine del carosello sono tutti sopra un letto, in costume e in posa…insomma uno degli scatti più sobri di tutto il carosello.

I Maneskin lavorano al nuovo disco e Victoria, sexy, spacca con le sue foto – GUARDA

blank

La novità del suo ultimo post Instagram sono dei tatuaggi con chiari riferimenti sessuali, collocati in punti provocatori, a dire il vero si nota chiaramente che non sono tatuaggi veri bensì stickers incollati sul corpo.

I Maneskin infiammano il Coachella Festival. E Damiano attacca Putin – GUARDA

Nelle altre foto le ragazze appaiono al mare, in costume o in topless, divertenti ma anche sexy, Vic e le sue amiche stanno conquistando il web.

Victoria è una vera rockstar.

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie