Bar SportNotizie flashsocietà

Antonio Cassano accusa: ”Juve stagione pessima. Allegri non va confermato”

L’ex fantasista oggi opinionista ha attaccato ancora il trainer livornese

L’ex fantasista, oggi opinionista e direttore sportivo, Antonio Cassano ha parlato ancora di Juve, di Mourinho di e di Massimiliano Allegri in un’intervista concessa, stavolta, a La Gazzetta dello Sport.

“Mourinho deve capire che finché le sue squadre giocheranno così male, troverà sempre almeno una persona a dirglielo: io. Ha vinto tanto? Non me ne frega niente. Vale per lui come per Allegri. Con i giocatori forti che hanno fanno vedere un calcio osceno.Hai le coppe in bacheca? E allora? Se le loro squadre giocano di m… io lo dico e non mi nascondo.

Sport in TV, le sirene del web – GUARDA

Ma se ti dico solo giocano male, non rende abbastanza l’idea. Perché la maggior parte delle volte anno proprio cag…. Solo ombre per il team juventino. Annata pessima, negativa. A luglio Allegri aveva detto: a marzo-aprile dobbiamo essere dentro a tutto. Risultato: è uscito nel girone Champions in modo vergognoso, a novembre era fuori dalla lotta scudetto. Coppa Italia e Europa League non salvano nulla. La Juve deve lottare per lo scudetto. La rosa è stata svalutata: Vlahovic su tutti. Di Maria, che resta un genio, viene sfruttato male a 50 metri dalla porta.

100 Fatti Incredibili Sul Calcio – GUARDA

blankblank

 

Il serbo, lo svizzero e lo spagnolo: i Big Three della storia del tennis – GUARDA

Squadra sempre sotto palla, tutti in difesa. Ha venti nazionali e gioca in modo orrendo. Lo Sporting l’altra sera li ha presi a pallonate. Ho visto fare alla Juve il pressing disorganizzato, ognuno per conto suo. Ripartire da Allegri l’anno prossimo sarebbe un suicidio: l’errore è stato fargli un contratto lungo a quelle cifre, ma se sbagliare è umano, perseverare è diabolico”.

Discorsi da Bar Sport: ecco i Top e Flop di Serie A nel 2023 – GUARDA

Stefano Mauri

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie