Notizie flashSocial Starsocietà

Chiara Ferragni in Sudafrica con gli amici e la collega Chiara Biasi

Finalmente dopo tanti rinvii per il covid il viaggio è andato in porto

(continua dopo la pubblicità)

Già, finalmente, dopo continui rinvii causa covid,  la meravigliosa e raggiante Chiara Ferragni è volata in Africa, con un gruppo di amici. Un viaggio molto lungo ma tranquillo se non fosse che, arrivata all’aeroporto della città più grande del Sudafrica, l’imprenditrice digitale ha scoperto che la compagnia aerea tedesca Lufthansa ha perso i suoi bagagli. E non solo, anche quelli dell’amica e collega Chiara Biasi.

Breaking Bad Style: oggetti di culto di una delle serie tv più amate – GUARDA

blank Chiara ferragni Borsa Donna Nero blank

 

Amazon Music, 100 milioni di brani in prova gratuita – GUARDA

“Ragazzi siamo arrivati in Africa. Purtroppo i nostri bagagli non sono arrivati, per favore Lufthansa mandatele qui presto”:così ha scritto Chiara da Cremona a corredo di un selfie in cui accenna un sorriso, ma si mostra dispiaciuta per la disavventura.

Scopri le giacche più pazze del mondo! (Tipo quella di Amadeus) – GUARDA

blank Sneakers di Chiara Ferragni Autunno Inverno 2022/23 blank

 

Prime Student, gli sconti e i vantaggi di Amazon riservati solo agli Studenti – GUARDA

Chiara Ferragni
Instagram/@chiaraferragni

Cose che capitano quando si vola: le due influencer, (appunto Biasi e Ferragni), arrivate in Africa (il primo safari l’hanno già fatto e postato) dopo diverse ore di viaggio, si sono recate accanto al carousel, cioè il sistema rotante presente negli aeroporti dove si può ritirare il bagaglio. Ed è quì che le due si sono rese conto che le valigie erano andate perse durante il tragitto: “Per almeno 3 giorni starò vestita così”… ha scritto Chiara Biasi sui social. Ma andrà davvero così?

Stefano Mauri 

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie