Notizie flashSocial Starsocietà

Augustin “Longa” Longueira, ex guardia del corpo di Wanda Nara: “Attimi lunghi quando sono stato da solo con lei”

Licenziato da Mauro Icardi (attaccante da Milan), l'ex bodyguard della moglie manager ha parlato in Argentina

(continua dopo la pubblicità)

Wanda Nara, parla l’ex bodyguard: “Le due volte che siamo stati soli, in particolare in ascensore, sono stati minuti lunghissimi…”

blank

 

Allora, mentre l’attaccante (ah … come servirebbe al Milan) argentino (Icardi) del Psg continua a non incidere in campo come dovrebbe (e potrebbe), fuori dal rettangolo verde, i tradimenti reciproci, veri o presunti, di Wanda Nara (moglie e procuratrice) e Mauro Icardi (bomber un pochino spuntato) tornano ad alimentare, loro invece sì incidendo, il gossip.

E, se in passato era il calciatore a essere accusato di infedeltà, stavolta è sua moglie a essere ritenuta “colpevole”. I bene informati parlano (infatti) di un flirt con il suo ex bodyguard Augustin “Longa” Longueira.

Wanda Nara e Mauro Icardi sono ancora una coppia? Ah che telenovela senza fine – GUARDA

Io e Wanda Nara in ascensore

Ed è stato lui stesso a di dare la sua versione dei fatti in tv, in Argentina, con le seguenti parole: “Wanda è una donna molto attraente e confesso che mi sarebbe piaciuto avere qualcosa di diverso con lei. Le due volte che siamo stati soli, in particolare in ascensore, sono stati minuti lunghissimi…”.

Eugenia Suarez, ecco tutte le foto della modella che ha fatto infuriare Wanda Nara – GUARDA

blank

Insomma: tra la Wanda e il suo guardaspalle (e qualcosa d’altro) ci sarebbe stata solo attrazione(reciproca?)o qualcosa d’altro?

(continua dopo la pubblicità)

Tra le altre cose il signor Augustin pare sia stato licenziato in tronco proprio da Icardi, pazzo di gelosia (si vocifera) dopo aver trovato messaggi spinti da parte della guardia del colpo all’indirizzo della Nara.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie