Boa Tarde Meu Amor. As melhores boa tarde amor. Centenas de mensagens, frases curtas e com imagens de boa tarde meu amor Enquanto o sol brilhar.

Home / Casazza Report / Il mostro di Firenze in un’insolita salsa: quella fantascientifica

Il mostro di Firenze in un’insolita salsa: quella fantascientifica

 

Ebbene sì: è giunto il momento di rivelarlo.

Il romanzo breve “AL TEMPO DEL MOSTRO” (disponibile QUI in ebook e QUI  in cartaceo)  narra  il tentativo di catturare il celeberrimo “serial killer delle coppiette” riuscendo a prevederne, con un metodo fantascientifico, le azioni future, ma finisce per sconfinare, inevitabilmente,  nel suo naturale sviluppo :  i viaggi temporali.

Un volo di fantasia, ma fino a un certo punto.

Durante l’inchesta sul “Mostro”, alla determinazione matematica del futuro, con un modello che quantifichi e riesca a mettere in relazione le innumerevoli variabili in gioco,  si ricorse davvero.

Sto parlando delle cosiddette “equazioni di Volterra”, applicate in zoo-biologia per descrivere l’evoluzione di sistemi in cui interagiscono prede e cacciatori.

Su come l’Arma dei Carabinieri, dopo il “delitto degli Scopeti”, esasperata dal persistente fallimento delle indagini, decise di rivolgersi ad un esperto di tale modello matematico, già consultato nella lotta alle Brigate Rosse, ho scritto QUI.

Per quanto riguarda i viaggi nel tempo, oramai la loro possibilità è riconosciuta da tutte le più accreditate teorie fisico-cosmologiche. Solo, non è stata ancora inventata, almeno per il momento,  una tecnologia che ne consenta la realizzazione.

Perché escludere che, negli anni 80, qualcuno particolarmente geniale, nella fattispecie il giovane scienziato protagonista di “AL TEMPO DEL MOSTRO”, potesse esserci riuscito?

A rafforzare questo assunto è la sensazione, da spettatore della saga del “Mostro di Firenze” nel suo terribile dipanarsi, e poi negl’insoddisfacenti tentativi, investigativi e giudiziari, di far luce su di essa,  che per venirne a capo fosse e ancora sia necessario un approccio totalmente innovativo ed anzi straordinario.

Me lo dice  che, a cinquant’anni dal primo delitto del “Mostro”, una spiegazione convincente di chi fosse , e come e perché agisse, ancora manchi.

L’impreparazione degli inquirenti, la straordinaria astuzia dell’assassino, e la difficoltà oggettiva di indagare sui serial killer, che colpiscono vittime con le quali non hanno alcun legame diretto, non convincono del tutto.

Almeno non chi come me ha vissuto il tempo del Mostro.

Rino Casazza

GLI ULTIMI LIBRI DI RINO CASAZZA:

 

Chi è Rino Casazza

Rino Casazza è nato a Sarzana, in provincia di La Spezia, nel 1958. Dopo la laurea in Giurisprudenza a Pisa, si é trasferito in Lombardia. Attualmente risiede a Bergamo e lavora a Milano. E’ da sempre un appassionato (come lettore, prima che come autore) della letteratura "di genere" in tutte le sue sfaccettature: giallo-noir, horror, fantascienza ecc. ecc. Altra sua grande passione sono il cinema, come testimonial la tesi di laurea sulla censura cinematografica, e il teatro, frequentato non solo come spettatore ma anche, in gioventù, come praticante dilettante. Il suo primo testo "letterario" è infatti la trasposizione teatrale della novella di Buzzati "Iago", di cui nel 1985 ha osato una regia. Ha pubblicato diversi thriller, tra cui "La logica del Burattinaio", scritto con Daniele Cambiaso ed edito da Algama, ispirato al serial killer bambino William Vizzardelli. Specializzato sui romanzi apocrifi sugli investigatori più noti di sempre, il suo ultimo giallo è "Sherlock Holmes, Padre Brown e l'ombra di Dracula"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Watch nfl live streaming online. How to nfl streaming, watch every NFL Games complete season 2018-19. Our Best Guideline helps to live nfl streaming in HD

Lo store di Fronte del Blog è uno store di affiliazione. Al momento dell'acquisto sarete reindirizzati su Amazon Ignora