Bar SportNotizie flashsocietà

Ariedo Braida: “Possiamo salvarci. Carnesecchi è da Juve”

Il consulente della Cremonese, calciofilo esperto, parla alla vigilia di Cremonese - Juve

(continua dopo la pubblicità)

Ariedo Braida, dirigente navigato, esperto della Cremonese… prossima a sfidare la Juve, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport ed ha parlato anche dell’andamento della Serie A:

“La Juventus è sempre la Juventus, non scherziamo: per mentalità della società e per qualità della rosa. È un club che colloco alla stregua del Real Madrid: ha il dovere di vincere sempre, non conosce altra strada. Se guardiamo alla vetta della classifica, il Napoli ha accumulato davvero tanto vantaggio in poco tempo. Lo vedo nettamente avanti rispetto alla concorrenza, anche se nel calcio nulla è scontato e men che meno in questa occasione.

100 Fatti Incredibili Sul Calcio – GUARDA

Gli uomini di Spalletti sono i naturali favoriti per il titolo, ma la porta resterà aperta per tutti fino a quando non arriverà la sentenza dell’aritmetica: è il bello dell’essenza più profonda del pallone. Fagioli? L’ho chiamato diverse volte da quando è rientrato a Torino (dopo aver giocato per un anno proprio a Cremona), Nicolò è un ragazzo di grandi qualità tecniche e umane. Ha tutto per imporsi anche nella Juventus, anche se ora per lui arriva la parte difficile: trovare continuità ai massimi livelli e confermarsi.

blank

C’è chi ha le doti per ambire a un club come i bianconeri e chi no: lui indubbiamente le ha. Ora non gli resta che raggiungere il potenziale di cui dispone e che, logicamente non ha ancora del tutto espresso. Carnesecchi, proprio perché è un portiere, più ancora di altri, ha bisogno di giocare e sbagliare, per comprendere gli errori e non ripeterli. Il suo percorso è soltanto agli inizi, ma è evidente che abbia struttura fisica e mezzi tecnici importanti. Può ambire a un club di primissima fascia, come la Juventus”.

Global Park Trainer da Calcio Attrezzatura Banda Elastica per L’Allenamento Individuale – GUARDA

ariedo braida

Giorgio Barbieri: “Credo nella salvezza della Cremonese, ma servono rinforzi. In questo calcio non mi riconosco” – GUARDA

Braida, consulente strategico della Cremo e del patron Giovanni Arvedi, ai microfoni di “Radio Anch’io Sport” Braida, ha invece e giustamente parlato dei grigiorossi:

“Non abbiamo ancora vinto una partita? La cabala dice che prima o poi la vinceremo. Ci sono la volontà e l’entusiasmo di fare cose positive, mostrare che siamo ancora vivi. Il nostro allenatore ci ha dato un’identità, la squadra non ha mai sfigurato. Poi ci sono dei valori, la classifica è lì e nessuno la può cambiare ma col nostro entusiasmo e la volontà di fare qualche aggiustamento puntiamo a ottenere la salvezza”.

JUVENTUS, FINO ALLA FINE: Le 100 partite più belle degli ultimi 50 anni – GUARDA

Così parlò l’Ariedo, calciofilo vero! Ah … oltre al promettente Carnesecchi pure il terzino sinistro della Cremonese Valeri farebbe comodo alla Juve.

Stefano Mauri 

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie