MusicaNotizie flashsocietàSpettacolo

Emma ha aperto il concerto di Vasco a Imola: “La serata più bella della mia vita”

Momento magico e meritato per l’artista RockPop italiana

(continua dopo la pubblicità)

Sì … è veramente un momento magico per Emma Marrone, ragazza in gamba, Donna del Fare e artista meravigliosa che graffia con la sua arte, e la sua voce RockPop. L’artista salentina infatti, nei giorni scorsi ha celebrato il suo compleanno circondata dai suoi amici più cari, con un party, per i suoi stupendi 38 anni, in una terrazza che dominava Roma, nei pressi dei Fori Imperiali: il panorama è pazzesco. La cantante ha poi sottolineato, così il nel momento, sui social, nelle sue IG Stories: “Mi regalo Roma”.

Ogni volta è così: la canzone sanremese di Emma Marrone è Disco d’Oro – GUARDA

E dopo la festa, Emma si è fatta scorrazzare, in motorino, per le vie della Capitale, in festa per la vittoria della Magica Roma nella Conference League.

E sabato 28 maggio, a Imola, Emma ha avuto il meritato onore e il giusto piacere di aprire il concerto e del Comandante Vasco Rossi. “La serata più bella della mia vita”: il commetto Instagram, della cantautrice, all’evento che la vista protagonista prima di cedere il palco all’immenso Vasco.

Best of me, di Emma Marrone – GUARDA

Chapeau Emma, goditi la magia di questi giorni: la mariti tutta. E ora aspettiamo il tuo nuovo album in preparazione.

Stefano Mauri

I nostri ebook blank
(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie