Podcastsocietà

Aspettando Draghi – L’Italia dei travolti, dagli incidenti sul lavoro (Torino) alle strade ai treni all’ondata Omicron – Aumentano i lavori a meno reddito – Super Goggia

(continua dopo la pubblicità)

Italia pericolo zona arancione? Attendiamo Draghi e nel frattempo tutti alla corsa dei regali di Natale, piazze invase incuranti della pandemia ; bollettino morti della strada non si ferma ; greenpass a 6 mesi ?;

W L’ITALIA

Ascolta “20 dicembre Radio Racconti Quotidiani” su Spreaker.

 

 

 

Extremamente live il radio racconto delle cose che girano saran palle di Natale? Con #simoantonini #RobyForti #StefanoMauri MauroBerto dal #Frontedelblog #Sussurrandum condividi e partecipa info@radioraccontiamoci.net

I nostri ebook blank
(continua dopo la pubblicità)

RadioRaccontiamoci - S.Tonini e R. Forti

RadioRaccontiamoci: mentre tutti urlano noi raccontiamo! Il primo web magazine scritto da voi, letto da noi e ascoltato da tutti! Il luogo ideale per i narratori e gli ascoltatori, per conoscere e farsi conoscere. Per presentare il Tuo libro, per dare voce ai racconti delle Donne, per far conoscere la Tua associazione e i progetti sociali. Per trasmettere esperienze che con RadioRaccontiamoci diventano SapereSociale , Partecipa alla nostra community, invita gli amici sul web magazine, creiamo insieme una cultura più libera e partecipata. Aggregati, segui le Rubriche, falle girare e contattaci per pubblicare in podcast, creare la tua rubrica e collaborare con noi. info@radioraccontiamoci.net o whatsapp al 3713343761 RadioRaccontiamoci è un progetto di Epikurea Aps Entra nella nostra Community Scarica la app su Googleplay RadioRaccontiamoci Buon Ascolto! -- SE VUOI AIUTARCI DONA ATTRAVERSO PAYPAL https://bit.ly/2wAjUvT

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie