Podcastsocietà

Draghi cervi e cavalieri il nuovo evo medio – in aumento morti e vaccinati aspettando primavera – Reporter senza frontiere 488 giornalisti detenuti – Libia golpe in atto

(continua dopo la pubblicità)

Ieri 23.195 casi, 129 morti, mai così tanti dal 1  aprile Ansa; confermata da Draghi la stretta sui viaggi e gli ingressi in Italia ed è scontro con Bruxelles; in Libia la milizia circonda l’ufficio del premier a Tripoli Al-Samoud annuncia: “Non ci saranno elezioni presidenziali e chiuderemo tutte le istituzioni statali”; a Piacenza conclusosi con il reintegro in comune dei 10 assenteisti dal 2020 hanno svolto 3 ore la settimana non consecutive di lavoro di pubblica utilità, complimenti; faranno anche sciopero ora?

Otto ore di sciopero oggi16 dicembre per i lavoratori pubblici e privati, ma con alcune esclusioni.

Esclusi anche i settori delle poste, alle prese con la scadenza del pagamento Imu, e dei servizi ambientali. Stop, invece, per i trasporti (ad eccezione di alcuni servizi e aziende a livello territoriale) e per gli altri servizi pubblici e i settori privati, dalla Pa all’industria e ai servizi. Questa la mappa dello sciopero generale proclamato per il 16 dicembre da Cgil e Uil contro una manovra considerata inadeguata. Accompagnato dallo slogan “Insieme per la giustizia” e da manifestazioni in cinque piazze: a Milano, Bari, Cagliari, Palermo e a Roma. Nella capitale, in piazza del Popolo, l’intervento dei segretari generali Maurizio Landini e Pierpaolo Bombardieri.

SANITA’ . Dallo sciopero è esonerato il settore della sanità pubblica e privata con i servizi collegati, comprese le Rsa, per salvaguardare il diritto prioritario alla salute dei cittadini in questa fase di emergenza pandemica.

SCUOLA. Il personale della scuola avendo già scioperato venerdì scorso, 10 dicembre, non aderisce allo sciopero generale.

POSTE. Dopo i rilievi del Garante sugli scioperi, sono esentati dall’adesione allo sciopero di giovedì i lavoratori del settore Igiene ambientale e del settore Poste i dipendenti di Poste Italiane appartenenti alla divisione Mercato privati (sportelli).

TRENI. In adesione allo sciopero generale è stato proclamato da Filt-Cgil e Uiltrasporti uno sciopero nazionale dei dipendenti del Gruppo Fs Italiane dalla mezzanotte alle 21 del 16 dicembre, nel rispetto delle fasce di garanzia (dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21). Nel settore ferroviario è revocata l’adesione allo sciopero per alcune società come Trenord in Lombardia, che già aveva proclamato lo stop il 14 e 15 dicembre. PORTI. Anche per il personale addetto ai servizi portuali resta per ora in piedi lo sciopero del 17 dicembre. DA BUS E METRO AD AEREI. Lo sciopero per il Trasporto pubblico locale è articolato con orari diversi e nel rispetto delle fasce di garanzia che variano da città a città. A Milano l’adesione allo sciopero è dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio; a Roma dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Esclusa Venezia. Anche per il trasporto aereo lo sciopero è per un turno lavorativo nel rispetto delle fasce di garanzia che va dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21. Sempre per un turno di lavoro si ferma il personale di navi e traghetti, ad esclusione dei collegamenti essenziali e con le isole minori.

Ascolta “16 dicembre Radio Racconti Quotidiani” su Spreaker.

 

 

(continua dopo la pubblicità)

Due risate è meglio che un pianto che come two gust is better che one disse il saggio malamente proposte dai radioraccontiamoci metti un mi appiace prima della buonanotte

I nostri ebook blank
(continua dopo la pubblicità)

RadioRaccontiamoci - S.Tonini e R. Forti

RadioRaccontiamoci: mentre tutti urlano noi raccontiamo! Il primo web magazine scritto da voi, letto da noi e ascoltato da tutti! Il luogo ideale per i narratori e gli ascoltatori, per conoscere e farsi conoscere. Per presentare il Tuo libro, per dare voce ai racconti delle Donne, per far conoscere la Tua associazione e i progetti sociali. Per trasmettere esperienze che con RadioRaccontiamoci diventano SapereSociale , Partecipa alla nostra community, invita gli amici sul web magazine, creiamo insieme una cultura più libera e partecipata. Aggregati, segui le Rubriche, falle girare e contattaci per pubblicare in podcast, creare la tua rubrica e collaborare con noi. info@radioraccontiamoci.net o whatsapp al 3713343761 RadioRaccontiamoci è un progetto di Epikurea Aps Entra nella nostra Community Scarica la app su Googleplay RadioRaccontiamoci Buon Ascolto! -- SE VUOI AIUTARCI DONA ATTRAVERSO PAYPAL https://bit.ly/2wAjUvT

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie