Notizie flashSocial Starsocietà

Fedez, la lista dei desideri del rapper dopo la rimozione del tumore nel 2022

I FerragnEx vivono una profonda crisi che pare ormai irreversibile

(continua dopo la pubblicità)
(continua dopo la pubblicità)

Insieme, ma non troppo, la crisi tra Chiara Ferragni e Fedez sembra ormai irreversibile. Entrambi presenti al compleanno della figlia Vittoria, i due praticamente si sono ignorati, apparendo sempre separatamente sui social e mostrando solamente le foto di spalle dei bambini. Il loro momentaccio non si è fermato quindi nemmeno in occasione delle feste dei figli, e con questi presupposti, non accenna a farlo nemmeno nel futuro prossimo. Intanto via social, il rapper ha ricordato il suo intervento, risalente a due anni fa, per rimuovere il tumore al pancreas. All’epoca Fedez aveva stilato una lista di propositi e desideri da fare in 5 anni. Ecco i suoi progetti: “Prossimi 5 anni di Fede”, si legge nell’intestazione del bigliettino, datato 20 marzo 2022. Il primo desiderio è “Concerto a giugno 2022 in Duomo”, un obiettivo raggiunto da Fedez con il suo evento di beneficenza ‘Love Mi’, realizzato insieme a J-Ax. Il secondo è “Vacanza Vegas (Las Vegas, ndr)” viaggio che ha fatto a dicembre di quell’anno per una puntata speciale di ‘Muschio Selvaggio’.

blank
Da qui cominciano le aspettative da realizzare: “San Siro da solo con pubblico, Possedere un altro figlio. Vincere Sanremo / Eurovision / Grammy”. 
Essendo questa lista datata 2022, Fedez ha comunque in teoria tempo fino al 2027 per realizzare tutti i punti. Ce la fara? Intanto nei giorni scorsi ha festeggiato la vita: “Esattamente 2 anni fa mi operavo di tumore al pancreas. Due fottuti anni! La vita è bella”. Da quei momenti tremendi è passata davvero una vita. Chiara Ferragni nel 2022 sembravano una coppia inseparabile e moderna, no?

Stefano Mauri 

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie