Notizie flashSenza categoriaSocial StarsocietàSpettacolo

Nonostante la crisi, Fedez entra a gamba tesa per difendere la moglie Chiara Ferragni

L’influencer, suo malgrado, protagonista di una copertina forte in queste ore dedicate alle donne

(continua dopo la pubblicità)
(continua dopo la pubblicità)

Da giovedì scorso mattina, il volto di Chiara Ferragni versione Joker sta facendo discutere. Su Twitter, ma anche su Facebook, non si parla quasi parlato di altro. In effetti, proprio in queste ore dedicate a,la donna, non suona un po’ stonato pubblicare una copertina del genere, con tanto di reportage interno, da parte dell’Espresso? Mah… 

blank

Come è noto, i Ferragnez stanno vivendo una crisi molto profonda, ma questo non ha fermato Fedez dal prendere le difese della moglie. Accompagnate da una sua canzone del 2017, interpretata con J-Ax, Fedez ha pubblicato due storie sul suo profilo Instagram puntando il dito contro il settimanale:

 “Espresso a quando una bella inchiesta sul vostro proprietario petroliere. Aspettando con ansia”. Insomma, mai come ora Chiara Ferragni e Fedez, fanno parlare di loro. E Chiara potrebbe partire a breve per un viaggio di lavoro negli Stati Uniti.

Stefano Mauri 

Quando i lettori comprano attraverso i link Amazon ed altri link di affiliazione presenti sul sito - nei post in cui è presente un prodotto in vendita - Fronte del Blog potrebbe ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione.

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie