MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Emma Marrone e Apnea emozionano con le azzurre del nuoto italiano

Una bella e sorprendente sinergia tra sport e musica

(continua dopo la pubblicità)

Le sinergie quelle belle? Eccone una con la nazionale Italiana di Nuoto Artistico, impegnata ai mondiali a Doha, che ha creato una coreografia sulle note di Apnea, brano portato da Emma Marrone in gara a Sanremo. Gli azzurri si sono esibiti in una coreografia, a loro insaputa, che poi sarebbe finita nel video diffuso in queste ore dalla cantante. Martedì, prima dell’inizio del Festival, Emma Marrone in collegamento da Sanremo ha svelato a tutta la squadra, riunita a bordo vasca in pausa dagli allenamenti l’anteprima di Apnea.

blank
“È stata tutta una grande sorpresa – racconta al si Open Enrica Piccoli, capitano della nazionale – C’era molto riserbo in occasione delle riprese eseguite durante il nostro ritiro, avvenuto al Centro Polifunzionale della Polizia di Stato, a Roma. La canzone è bellissima e facciamo tutti il nostro in bocca al lupo ad Emma per Sanremo. Desideriamo ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questa sinergia e creato il video che è meraviglioso: il nostro direttore tecnico Patrizia Giallombardo, la federazione e la casa di produzione. Queste esperienze sono bellissime e riempiono il cuore. Grazie mille Emma e avanti alla grande!”.

Stefano Mauri 

 

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie