Bar SportNotizie flashsocietà

Cristiano Giuntoli piazza un colpo dei suoi per la Juventus: arriva il tuttocampista Carlos Alcaraz

Mister Massimiliano Allegri ha un centrocampista in più per il suo centrocampo

(continua dopo la pubblicità)

Carlos Alcaraz quindi è il nome nuovo per il centrocampo della Juventus. Nella notte Cristiano Giuntoli e Manna hanno accelerato la trattativa per il centrocampista del Southampton, la seconda divisione inglese, e il calciatore ha fatto le visite mediche a Londra. Così, quando il mercato dei bianconeri sembrava ormai destinato a chiudersi senza ulteriori ingressi, dopo quello di Djaló e con il ritorno di Moise Kean alla base, dopo il passo indietro dell’Atletico Madrid, è arrivata la sorpresa Alcaraz, centrocampista (ricorda l’ex Udinese de Paul) argentino classe 2002, per tutti “Charly”, portato in Europa dal Southampton, stregato dai suoi colpi messi in mostra con la maglia del Racing de Avellaneda.

blank

Può ricoprire diversi ruoli nella mediana bianconera, una condizione che, insieme alla giovane età, lo rende un profilo ideale per il progetto della Juventus. Centrocampista centrale, mediano, esterno su entrambe le fasce, trequartista e all’occorrenza anche attaccante: un ventaglio di opzioni che rende la scelta di Alcaraz (arriva in prestito con diritto di riscatto sui 30milioni di Euro) adattabile a tutte le situazioni.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie