Notizie flashSocial Starsocietà

Sarà la Procura di Milano a seguire il caso Chiara Ferragni. Pure il manager Damato e’ indagato

Ma tra i Ferragnez è crisi oppure no? Mah, ultimamente insieme non si fanno vedere

(continua dopo la pubblicità)

Weekend separato per Chiara Ferragni e Fedez. Lei in montagna in uno chalet ristrutturato e con il sapore di una volta, insieme al suo team, il rapper a Milano a cena da Donatella Versace col cane di famiglia Paloma. E mentre Chiara mostrava la location sperduta sul pendio con poche case e tanta natura, dove fare ciaspolate e giocare nella neve, Fedez filmava le figuracce rimediate dal cane a casa dell’amica. Intanto, pure Fabio Maria Damato, manager e stretto collaboratore di Chiara Ferragni, risulta indagato per truffa aggravata per i casi del pandoro e delle uova di Pasqua nell’inchiesta della Procura di Milano. Tra l’altro pare che tra il rapper e il manager della moglie non corra buon sangue. Sarà vero?

blank

Sarà comunque la Procura di Milano a indagare sul caso Chiara Ferragni. La decisione della Procura generale della Cassazione è arrivata nella giornata di lunedì 29 gennaio.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie