Notizie flashSocial Starsocietà

Chiara Ferragni ‘applaude’ via social la legge che regola la beneficenza di chi opera nel suo settore

L'influencer di Cremona p tornata a postare fotografie di immagini quotidiane

(continua dopo la pubblicità)

Chiara Ferragni, tornata anche a postare foto di quotidiana normalità via sociale,  ha commentato l’ok del governo Meloni al Ddl che disciplina la beneficenza degli influencer e delle aziende, provvedimento licenziato dal Cdm giovedì 25 gennaio. Il testo di quattro articoli, che andrà a breve all’esame del Parlamento, prevede multe salate e lo stop delle attività fino a un anno.

blank

Ecco la nota dell’influencer: “Sono lieta che il Governo abbia voluto velocemente riempire un vuoto legislativo. Quanto mi è accaduto mi ha fatto comprendere come sia fondamentale disciplinare con regole chiare le attività di beneficenza abbinate alle iniziative commerciali. Questo dl consente di colmare una lacuna che da una parte impedisce di cadere in errore, ma dall’altra evita il rischio che da ora in poi chiunque voglia fare attività di beneficenza in piena trasparenza desista per la paura di essere accusato di commettere un’attività illecita”. Approvato il cosiddetto Ddl Ferragni, per gli influencer, vedremo ora se e come muteranno certi eventi benefici.

 

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie