MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Annalisa pronta a far esplodere ‘Sinceramente’ l’Ariston di Sanremo. E a maggio show all’Arena di Verona

Prosegue il momento magico dell'artista ligure e delle sua canzoni scritte anche da Davide Simonetta

(continua dopo la pubblicità)

Annalisa, l’icona della musica pop italiana, debutterà quindi sul palco dell’Arena di Verona, il il 14 maggio 2024. Nel frattempo, la cantautrice ligure si sta preparando per il Festival di Sanremo 2024 dove gareggerà, col ruolo di favorita, con Sinceramente.

davide simonetta
Davide Simonetta

Ecco come la cantante, via social, ha commentato il suo debutto nel tempio della musica veronese: “Chi mi conosce sa che quando mi è stato chiesto in passato quale fosse un sogno nel cassetto ancora da realizzare. Ho risposto che quel sogno speciale era tenere un concerto tutto mio in Arena. Quindi oggi mentre condivido con voi questa foto, questa notizia, me ne voglio ricordare. E voglio ricordarmi che il lavoro, la pazienza, la dedizione, la passione, giorno dopo giorno, goccia dopo goccia si sono trasformati in un vortice che dopo 13 anni ci ha portati qui. Leggo il mio nome, e poi leggo ‘Tutti in Arena’. Ed è tutto vero” conclude Annalisa. È momento d’oro per Annalisa, pieno di riconoscimenti e soddisfazioni professionali. È stata la prima donna a raggiungere la vetta della classifica con un singolo per tre anni, e l’unica artista solista ad avere un brano presente in classifica Fimi/Gfk da oltre un anno e a figurare come l’unica donna solista nella TOP10 dei singoli più ascoltati dell’anno da poco concluso. Prima di esibirsi nella città scaligera, tuttavia, l’artista gareggerà a Sanremo 2024 con Sinceramente, brano scritto con Davide Simonetta, Paolo Antonacci (le menti dietro il successo di Bellissima e Mon Amour) e Stefano “Zef” Togni. Il testo parla di una donna che vuole sentirsi sempre libera di essere se stessa, fuori dagli schemi, dai giudizi della gente e dalle gabbie sociali che le impongono come e chi amare.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie