Notizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Fedez? Attacca i giornalisti appostati sotto casa e ‘sembra’ Salvini: “Ecco la priorità del giornalismo italiano”

Poi il rapper, per difendere la moglie Chiara Ferragni, ha polemizzato con Myrta Merlino

(continua dopo la pubblicità)

Mentre il nome di Chiara Ferragni riempie le pagine di giornali e siti d’informazione, indagata per truffa dopo il caso del pandoro Balocco ‘griffato’, suo marito Fedez beh si è alterato, indirettamente citando Matteo Salvini, con i giornalisti. In una storia pubblicata su Instagram, il rapper – recandosi in auto verso il suo nuovo super attico a Milano – inquadra i cronisti appostati e commenta in maniera sarcastica con una sua collaboratrice in auto: “Secondo me fuori da casa di Matteo Messina Denaro c’era meno gente. Guardali. Mio Dio, le priorità dell’informazione italiana”.

Non contento, poi ha attaccato anche Myrta Merlino: “Ormai Paloma è diventata una star perché Pomeriggio 5 da diversi giorni mette un giornalista piantonato davanti casa nostra nella speranza di vedere non so che cosa. Myrta Merlino, devo dirti che se il tuo interesse giornalistico è nei confronti della solidità degli escrementi di Paloma…”

blank
In diretta Myrta Merlino ha replicato a Fedez, facendogli notare che l’attenzione dei media – che tanto ha sfruttato negli anni – arriva sia nella buona che nella cattiva sorte. Il rapper ha quindi impugnato di nuovo lo smartphone e ha risposto: “Sei liberissima di venire sotto casa mia, come io sono liberissimo di ridere delle priorità dell’informazione italiana in questo momento, che vertono solo in direzione di Chiara Ferragni. A me questa retorica del ‘siete diventati famosi attraverso i mass media’ non piace, perché noi lo siamo diventati con il nostro ditino e il nostro telefonino. E io credo che parte del fastidio che vi diamo è proprio questo”.

Ah che tempi battaglieri per i Ferragnez.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie