Notizie flashSocial Starsocietà

Marina Di Guardo sul pezzo, pronta a cancellare i commenti contro la figlia Chiara Ferragni

Del resto si sa, al cuore di mamma non si comanda. E la scrittrice - stilista con le figlie ha un rapporto stupendo

(continua dopo la pubblicità)

Chiara Ferragni, finita nel polverone mediatico e social per il caso della beneficenza legata alla vendita di pandori e uova di Pasqua “brandizzate, ecco può contare sull’aiuto della mamma, scrittrice e stilista, Marina Di Guardo, impegnata a supportare e difendere a spada tratta la figlia utilizzando anche metodi pratici come bloccare profili e cancellare commenti su Instagram. Ma andiamo con ordine. Eh già a quanto pare, come sostengono i giornalisti de Il Giorno, la Di Guardo, madre dell’imprenditrice, ha pubblicato sul suo profilo alcune foto di Chiara e dei suoi figli, Leone e Vittoria. E sotto al post, invece delle bordate e degli insulti che campeggiano sotto ogni contenuto legato a Chiara Ferragni, solo cuoricini e commenti positivi: “Forza Chiara” o anche “Bello vederti sorridere di nuovo”. Quindi mamma Ferragni, o chi le gestisce i profili social, cancella ogni commento negativo e blocca gli utenti che li fanno, perché ogni madre, giustamente, difende i suoi pargoletti. E al cuore di mamma, non si comanda.

 

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie