MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Emma Marrone e lo straordinario, normale Natale in famiglia

L’artista salentina è vera Bellezza Italiana. A Sanremo canterà ‘Apnea’

(continua dopo la pubblicità)

Vigilia di Natale per le strade della cittadina di Bobbio, pranzo del 25 dicembre con pranzo nella caserma dei vigili del fuoco d Piacenza. Come mai Emma Marrone ha passato le giornate natalizie in questo modo? Semplice: il fratello Francesco è un vigile del fuoco attualmente in servizio nella bella città piacentina. Per questo motivo la cantante, insieme alla madre Maria, è stata quindi a Piacenza per trascorrere qualche ore con il proprio caro. La stessa Emma su Instagram ha postato alcune immagini del pranzo, ringraziando il comando: “A Natale le mancanze si moltiplicano. L’importante è trovare sempre il modo di essere uniti. Buon natale a tutti amici cari. Soprattutto a chi è solo, lasciato perso e dimenticato. Grazie al comando dei Vigili del fuoco di Piacenza per averci permesso di stare in famiglia. Sempre grata”. Anche questa è la forza della cantautrice dalla voce che graffia: la normalità.

blank

Ah … Apnea il titolo del brano che Emma (bellezza artistica italiana) porterà in gara alla 74° edizione del Festival di Sanremo. Nei giorni scorsi la cantautrice salentina ha chiuso il suo tour  In Da Club, viaggio straordinario col quale ha portato l’album ‘Souvenir’ tra la sua gente.

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie