Notizie flashSocial Starsocietà

Chiara Ferragni e la sua ‘Tuta delle Scuse’ (scusarsi è lusso di pochi) che tutti (e tutte) vogliono

Per carità se l'influencer di Cremona ha sbagliato, pagherà, ma la questione è anche un'altra

(continua dopo la pubblicità)

Dunque, le sanzioni dell’Agcom alla Balocco e a Chiara Ferragni, potrebbe dare il là a un filone di indagine su un sistema sul quale ora, la procura di Milano ha deciso di andare più a fondo.

blank

Intanto, la ‘Tuta del Pentimento’, indossata dall’influencer di Cremona nel suo video di scuse in merito al caso Balocco costerebbe 600 euro. E in questo momento l’articolo, sul sito dell’azienda Laneus che lo produce, è esaurito.

blank

Eh già, Chiara Ferragni ha creato un impero da 29 milioni di seguaci, tutto ciò che fa, dice o indossa, si trasforma in un fenomeno da seguire dalle ragazzine e dai loro genitori e parenti. E chi contesta i Ferragnez, beh dovrebbe pure sapere che il loro sistema esiste poiché ha una sua logica di mercato. Particolare non indifferente: Chiara e il marito Fedez fanno comunque beneficenza e il loro esempio viene Detto ciò Chiara ha sbagliato e chi sbaglia è giusto paghi, ma se l’abbigliamento indossato mentre si scusava pubblicamente è andato a ruba ed è gettonatissimo, forse il problema non è lei. O no?

 

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie