MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Emma Marrone al Festival di Sanremo 2024 per accendere di magia l’Ariston in ‘Apnea’

Svelato il titolo col quale l'artista dalla voce che graffia parteciperà alla kermesse sanremese

(continua dopo la pubblicità)

Apnea: Ci vediamo a Sanremo”… Così postò via social Emma Marrone, annunciando il titolo della canzone con cui parteciperà al Festival di 2024 pensato, ideato, confezionato e presentato da Amadeus. Eh già, Emma è una delle 30 Big in gara al Festival di Sanremo 2024 che si terrà tra il 6 ed il 10 febbraio del prossimo anno, una kermesse festivaliera che si annuncia un grande show musicale in grado di intercettare tanti gusti ed accendere emozioni. Intanto, l’artista salentina con la tappa toscana del tourSouvenir in da club’, chiuderà al Viper Theatre di Firenze il suo giro d’Italia per portare, le nuove canzoni contenute nell’album ‘Souvenir’, tra la sua gente.

blank

Con ‘In Da Club’, Emma è tornata a condividere le sue emozioni dopo un periodo complicato. E tra surf sulla folla ed esibizioni tra la gente con baci ai fan, l’artista dalla voce che graffia, si è connessa più che mai con il suo pubblico e lo vuole sentire vicino fino a dentro la pelle. Scommettiamo che salirà sul palco dell’Ariston con lo stesso spirito rock al quale ci ha abituati fino ad ora?

Stefano Mauri

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie