MusicaNotizie flashSocial StarsocietàSpettacolo

Emma Marrone conquista, conquistata a sua volta, Napoli. E si regala la statuina di Sinner

Il tour In Da Club per presentare 'Souvenir'... sì ha acceso pure la Campania

(continua dopo la pubblicità)

Scrive il Corriere della Sera che nè la punta di diamante Osimhen, né il talentuoso georgiano Kvaratskhelia o il rientrante mister Mazzarri fanno colpo. E pure Emma Marrone: ‘statuina lei stessa’, ha fatto scelte diverse da quella di acquistare statue azzurre del Napule.

blank

Eh già, a questo giro, la statuina più ricercata del presepe napoletano è quella del tennista altoatesino Jannik Sinner, fresco vincitore della Coppa Davis con la maglia azzurra. Lo racconta all’Adnkronos Marco Ferrigno, uno dei riconosciuti maestri presepiali di via San Gregorio Armeno, la “via dei presepi” incastonata nel centro storico di Napoli: “Senza ombra di dubbio Sinner è il più richiesto, pure la cantante Emma Marrone, (da quelle parti per il suo tour meraviglioso ‘In Da Club’, ndr), nelle scorse ore ha fatto visita al negozio e ha acquistato la statuina del momento”. Va sempre fortissimo, il viaggio di Emma in Italia per portare il suo album ‘Souvenir’ e la sua pazzesca, nuova musica tra i fan. E al prossimo Festival di Sanremo, l’artista dalla voce che graffia… potrebbe stupire ulteriormente. Scommettiamo?

Stefano Mauri  

(continua dopo la pubblicità)

Stefano Mauri

Stefano Mauri nato a Crema nel gennaio 1975, mese freddo e nebbioso per eccellenza. E forse anche per questo, per provare a guardare oltre la nebbia e per andare oltre le apparenze, con i suoi scritti prova a provocare, provocare per ... illuminare. Giornalista Free Lance, Sommelier, Food and Wine Lover, lettore accanito, poeta e Pierre appassionato, Stefano Mauri vive, lavora, scrive, degusta, beve e mangia un po' dappertutto. E ovunque si prefigge lo scopo di accendere se non una luce, beh almeno un lumino, che niente è come sembra, niente. Oltre a collaborazioni col mondo (il virtuale resta una buona strada, ma non è La Strada) web, Stefano Mauri, juventino postromantico e calciofilo disincantato, collabora con televisioni, radio e giornali più o meno locali. Il suo motto? Guardiamo oltre, che dietro le apparenze si cela il vero mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Per favore, disattiva il blocco della pubblicità su questo sito, grazie